Madri da Napolitano, non ci abbandoni

Terra fuochi: Don Patriciello, dl buona cosa ma nato piccinoE mostrano foto dei bambini morti. Il Capo dello Stato ha ascoltato le loro storie in lacrime

ROMA – “Mi deve promettere che non ci abbandona”. Questa la richiesta di una delle mamme che hanno subito lutti nella Terra dei fuochi, prima di essere ricevuta dal presidente della Repubblica Giorgio Napolitano. “Abbiamo altri bambini che vogliamo far crescere – dice Anna Magri, una delle mamme che hanno inviato a Napolitano e a Papa Francesco le ‘cartoline’ – Gli chiediamo di fare tutto quello che è nelle sue facoltà”. “Una tutela alla vita, questo gli stiamo chiedendo”, conclude la mamma arrivata al Quirinale insieme con il parroco di Caivano, Don Maurizio Patriciello.

FOTO: tratta da ANSA.it

Lascia un commento