I ladri visitano la casa De Magistris e rubano 3mila euro

Dai primi accertamenti entrati da una porta lasciata aperta

furto-appartamentoNapoli, 26 gennaio – Furto in casa di Luigi De Magistris in via Belvedere al Vomero. I soliti ignoti hanno svaligiato l’appartamento del primo cittadino ieri pomeriggio, approfittando dell’assenza della famiglia a pranzo. Il bottino, tra contanti e gioielli, si aggira attorno ai 3000 euro.

Indagano l’Unità di polizia giudiziaria e la Scientifica, giunti subito sul posto per gli accertamenti di rito. Pare che sia stato verificato che i delinquenti siano entrati da una delle due porte non chiusa a chiave. Al vaglio degli inquirenti i filmati di telecamere installate nei dintorni.

Alla pubblicazione della notizia da parte delle agenzie, i cittadini si sono scatenati sui “sociale network”: chi ha espresso solidarietà e vicinanza al sindaco, chi invece ha approfittato per denigrarne il lavoro svolto nell’ambito della lotta alla criminalità, addirittura c’è stata esultanza per l’accaduto, visto come una nemesi per l’imposizione di tributi da parte del comune.

Al momento le indagini proseguono.

Lascia un commento

quattro × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.