Si chiude una pagina di storia del calcio partenopeo. Napoli core ingrato saluta Cannavaro

CannavaroIl capitano del Napoli è ora del Sassulo

E anche per questa sessione invernale, il calciomercato si è concluso e le sorprese non sono mancate. Nelle ultime ore di mercato è arrivata una notizia molto importante per Napoli e per i napoletani. Cannavaro è un giocatore del Sassuolo.

Dopo otto lunghe, entusiasmanti, felici ed emozionati stagioni il capitano saluta la maglia azzurra. Amarezza è ciò che resta per una storia che poteva avere un’altro epilogo. Tante volte si era detto che Cannavaro avrebbe voluto finire la sua carriera a Napoli, nella sua terra, tra i suoi tifosi e nella sua squadra. E invece non è andata cosi. Con Benitez, il difensore partenopeo non è stato schierato abbastanza, e data la sua avanzata età (calcisticamente parlando), Paolo ha deciso di cambiare aria.

Sono tanti i momenti che ritornano in mente pensando al capitano: la promozione, la qualificazione in Europa League e poi in Champions League, le grandi partite contro le grandi squadre e soprattutto, la coppa Italia vinta contro la Juventus. Ed in tutte queste occasioni Paolo è sempre stato il capitano, trascinatore e traghettatore della squadra. Viene in mente un film. L’attimo fuggente!.. Tutti abbiamo in mente la scena nella quale viene recitata la famosissima frase ” oh capitano, mio capitano “. Ed è un po cosi la storia di Cannavaro a Napoli. Amato, acclamato, incitato e poi improvvisamente, messo da parte. E lui, da buon capitano, ha colto l’attimo ed ha deciso di andare a Sassuolo.

Il mercato però non è solo questo, anzi… Il Napoli in particolare, che poteva essere una delle regine indiscusse di questa finestra invernale di calciomercato, non ha di certo speso le grandi cifre che il presidente De Laurentis aveva annunciato dopo il mercato estivo. Alcuni  colpi sono comunque stati fatti : il primo è stato Jorginho dal Verona. Il centrocampista che ha subito mostrato grande personalità, è di sicuro un buon acquisto, sia per il presente che per il futuro. Dopo il colpo Jorginho, è arrivata l’ufficialità per il prossimo anno, del portiere Andujar che andrà a fare il vice Rafael per il campionato venturo. Negli ultimi giorni, invece, il Napoli ha concluso un doppio colpo. Prima Henrique dal Palmeiras e poi Ghoulam dal Saint-Etienne. Il brasiliano è un centrale difensivo, che può giocare anche a centrocampo, e che, data la sua versatilità, potrà essere molto utile a Benitez. Il secondo invece, è un terzino che stava facendo molto bene in Francia, e che perciò ha suscitato l’interesse di molte squadre, anche blasonate, ma alla fine è stato il Napoli a prevalere sulle concorrenti.  Ghoulam, andrà a rimpiazzare il posto in squadra di Armero, ceduto al West Ham in prestito secco fino al termine della stagione.

Lascia un commento