Il Napoli Basket continua a vincere, che spettacolo con Biella

black_biellaAzzurro Napoli Basket batte Biella 85 a 75

L’Azzurro Napoli Basket sta diventando una realtà bellissima e sta regalando ai propri tifosi emozioni che da tempo, ai piedi del Vesuvio, non venivano provate. L’ennesima soddisfazione che coach Bianchi e i suoi ragazzi hanno regalato ad una città che sta lentamente facendo vedere il proprio amore verso la palla a spicchi, è la vittoria contro Biella, che cade al Palabarbuto con il risultato di 85 a 75. Dopo un primo quarto equilibrato e spettacolare che si conclude con il parziale di 22 a 23 in favore degli ospiti, l’Expert Napoli mette il turbo nella seconda frazione di gioco. Il parziale del secondo quarto infatti, è 22 a 12 per i padroni di casa, che quindi, vanno all’intervallo sul +9. Nel terzo e nel quarto quarto, Napoli continua a giocare una pallacanestro spettacolare e divertente, con un’ottima prova sia nella metà campo offensiva sia in quella difensiva. Sono ottime le prove dei due Americani Black e Weaver, che nel primo quarto sembrano inarrestabili, mettendo a referto, al termine della gara, 16 punti a testa. Cosi com’è ottima anche la prova di un Brkic rigenerato dalla cura Bianchi, e del solito immenso capitano Malaventura (14 per il primo e 12 per il secondo). E rimane da sottolineare anche la voglia ed il carattere mostrato da Ceron, che mette a referto 10 importantissimi punti con giocate di alto livello.

E se a Napoli, il basket è un movimento che si sta andando a consolidare, ad Avellino la palla a spicchi è da sempre una passione enorme. E la Sidigas sta togliendo enormi soddisfazioni anche a tifosi che si aspettano molto. I ragazzi di Vitucci, hanno infatti portato a casa una vittoria a sorpresa contro una delle teste di serie del campionato. E’ 72 a 80 il risultato di Avellino che espugna il parquet dell’ Acea Roma. E’ un super Will Thomas quello visto a Roma, che con i suoi 22 punti, accompagnato da un’ottimo Ivanov ( 18 per lui ), è stato sicuramente un fattore decisivo per la vittoria. Continua cosi il sogno play off per la formazione campana.

La nota dolente del week-end per il basket campano è sicuramente Caserta. Nota dolente relativa, perchè la Juve era ospite della formazione che indubbiamente al momento è la più forte d’ Italia, l’Armani Jeans Milano. Langford e compagni superano Caserta con un agevole 61-43. Partita che praticamente non ha avuto mai una storia, con i padroni di casa sempre in controllo del match sin dalle battute iniziale, dimostrando cosi, anche senza Hackett, di essere la favorita numero uno al titolo finale.

Gli altri risultati : Venezia-Varese 77 a 93; Pistoia-Sassari 81 a 69; Pesaro-Cantù 82 a 79; Cremona-Brindisi 53 a 64; Bologna-Siena 57 a 54; Reggio Emilia-Montegranaro 89 a 80

Lascia un commento