Stop all’impianto di compostaggio a Scampia, gara d’appalto andata deserta

Piano dell’amministrazione De Magistris, nessuna manifestazione di interesse

Luigi-De-MagistrisNapoli, 09 marzo – La gara d’appalto per la costruzione dell’ impianto di compostaggio nel quartiere di Scampia è stata una desolazione. Non è infatti pervenuta alcuna manifestazione di interesse.

Una glaciale disfatta per Luigi De Magistris, il suo vice Tommaso Sodano ed il presidente dell’Asia Raffaele Del Giudice, che hanno scommesso sull’impianto di compostaggio a Scampia per permettere finalmente alla raccolta differenziata in città di raggiungere livelli accettabili. Si è passati dal circa 15% dell’amministrazione Iervolino ad un 26% dell’amministrazione De Magistris, una cifra raddoppiata,  ma molto  lontana da quel 70% annunciato in pompa magna dal sindaco di Napoli pochi giorni dopo la sua elezione.

Non si è perso d’animo il vicesindaco Sodano che ha commentato: “A questo punto faremo da soli non ci lasceremo scoraggiare. Bisogna costruire opere murarie per 5 milioni di euro e le macchine possiamo prenderle in leasing.” Una strategia costosa considerando soprattutto lo stato delle casse del Comune di Napoli, che si è visto bocciare il piano di rientro dei debiti dalla Corte dei Conti. Il sindaco De Magistris, procede comunque ad incontrare i parlamentari napoletani di tutti gli schieramenti, chiedendo sostegno al fine di costringere il governo Renzi ad un decreto “salva-Napoli” a seguito della recente approvazione del “salva-Roma”.

La costruzione di un impianto di compostaggio a Scampia, – un biodigestore anaerobico, con una struttura chiusa che dovrebbe sorgere nei pressi dell’attuale campo rom – è stata deliberata dalla giunta comunale nella primavera del 2012. A due anni di distanza nulla di fatto. I rifiuti continuano ad essere esportati in Nord Europa e l’umido continua ad essere trattato in impianti privati fuori regione, facendo aumentare così il costo della tassa sui rifiuti pagata dai cittadini partenopei. Dotare la città di un impianto di compostaggio sarebbe un modo per migliorare la gestione dei rifiuti.

Lascia un commento

20 − 13 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.