Bassolino ed il ritorno in politica passando per “Le Dolomiti di Napoli”

Presentato il nuovo libro dell’ex Presidente della Regione Campania

dolomiti-di-napoliCasoria, 27 marzo –  Si è tenuta nella biblioteca Comunale della cittadina a nord di Napoli la presentazione del nuovo libro di Antonio Bassolino “Le dolomiti di Napoli, racconti di politica e di vita”.

Un percorso introspettivo che vede l’ex sindaco del capoluogo campano fare un viaggio nell’io, descrivendo la propria scala di valori che vedeva la politica al primo posto, una vita vissuta male con dei valori “portati all’eccesso” come egli stesso dichiara. La politica degli anni ’80 e ’90 che lo ha visto protagonista da ragazzo in un PCI “comunità e non solo partito, con ideologie forti che non hanno nulla a che fare con la politica attuale”.

Un’ascesa al potere, da Afragola a Napoli sino ad arrivare alla carica di presidente della Regione, le accuse le indagini sino all’assoluzione. Un percorso che lo vede oggi buttare un occhio positivo verso la politica renziana che “può fare”, può raggiungere gli obiettivi che non sono stati raggiunti nei suoi anni di militanza attiva.

Un Bassolino ancora vivo in quell’atteggiamento politico operante, un politico ritemprato nell’animo che ha voglia di ricominciare usando come marcia in più, quei valori che aveva tralasciato.

Lascia un commento

10 + cinque =