Il Napoli al Tardini di Parma per la 32^ giornata di serie A

All’andata gli azzurri furono sconfitti in casa con una rete di Cassano

mertens napoli juveNapoli, 4 aprile – Il Napoli affronterà domenica al Tardini il Parma di Donadoni, nel posticipo della trentaduesima giornata di serie a 2013-2014.

Il Parma sta svolgendo un ottimo campionato che lo vede al sesto posto in classifica a due punti dall’Inter e cinque dalla Fiorentina. La squadra del tecnico ex Napoli, Donadoni, è reduce da tre sconfitte consecutive rimediate da Juventus, Lazio e Roma.

I partenopei sono reduci dalla grande vittoria contro la Juventus al San Paolo per 2-0 (Callejon, Mertens). All’andata gli azzurri furono sconfitti in casa con una rete di Cassano.

I precedenti a Parma tra i due club sono in totale 19 tra campionato e coppa italia, con nove vittorie del Parma, tre pareggi e sette vittorie napoletane. L’ultima vittoria del Parma risale al 4-0 del 6 maggio 2001. L’ultima gara tra i due club al Tardini si è conclusa con il 2-1 partenopeo arrivato grazie ad un gol di Cavani nel finale.

Il difensore Paletta ha recuperato dall’influenza e ritornerà a guidare la difesa dopo le assenza con Lazio e Roma, mentre è ancora incerta la presenza di Cassano e ancora lavoro differenziato per l’ex Gargano.

I dubbi di mister Benitez riguardano il ballottaggio tra Mertens e Insigne, con il napoletano favorito, e tra Behrami e Jorginho in mediana. In difesa sugli esterni sono confermati Henrique e Ghoulam mentre al centro dovrebbero essere schierati Albiol e Fernandez.

Il Napoli è maggiormente motivato a conquistare la vittoria per superare il record di vittorie in trasferta stabilito nella stagione 2012-2013 di 32 punti ( al momento ne ha 30). Con un successo a Parma il record sarebbe superato con ancora tre trasferte a favore dei partenopei contro Udinese, Inter e Sampdoria. Altro obiettivo napoletano è il record di punti in campionato e i 78 punti dello scorso campionato potrebbero essere superati con 15 punti nelle prossime sette partite.

Probabili formazioni:

Parma (4-3-3): Mirante; Cassani, Paletta, Felipe, Molinaro; Acquah, Marchionni, Parolo; Biabiany, Cassano, Schelotto.

A disp.: Bajza, Pavarini, Rossini, Gobbi, Jankovic, Galloppa, Mauri, Obi, Gargano, Munari, Palladino, Cerri. All.: Donadoni 

Squalificati: Amauri (1), Lucarelli (1)

Indisponibili: Vergara, Pozzi

Napoli (4-2-3-1): Reina; Henrique, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Inler; Callejon, Hamsik, Insigne; Higuain.

A disp.: Doblas, Colombo, Britos, Reveillere, Mesto, Bariti, Radosevic, Behrami, Dzemaili, Mertens, Pandev, Zapata. All.: Benitez

Indisponibili: Rafael, Maggio

Lascia un commento