Accordo raggiunto: lo Stadio San Paolo sarà ristrutturato

De Magistris: “ci sarà uno stadio unico, nella città più creativa del mondo”

forza napoliNapoli, 8 aprile – Dopo le vicissitudini degli ultimi giorni, è stato finalmente trovato un accordo tra la società sportiva Calcio Napoli ed il Comune che porterà alla ristrutturazione dello Stadio San Paolo. Il Napoli, ha fatto sapere lo stesso presidente De Laurentiis, ha provveduto a saldare i debiti contratti con il Comune per l’affitto dello stadio, con l’erogazione di un bonifico pari a 6.232.792,71 euro, iva compresa. Il pagamento è stato tempestivo, considerando che il Comune ha inviato l’ordine di riscossione alla società soltanto lo scorso venerdì 4 aprile.

Il Sindaco De Magistris, soddisfatto dell’accordo preso, ha dichiarato ai microfoni di Radio Kiss Kiss che: “Tutto va nel binario giusto, c’è stata una svolta nei giorni scorsi e venerdì abbiamo trasmesso la documentazione necessaria per versare le somme come richiesto, abbiamo trovato un punto d’incontro grazie alla disponibilità del presidente De Laurentiis. Siamo a una svolta importante: non è stato facile superare una serie di aspetti formali, amministrativi e documentali ma sarò soddisfatto quando firmeremo nelle prossime ore questo atto”.

Il progetto di ristrutturazione partirà immediatamente, grazie ad uno studio di fattibilità da realizzare entro il 31 dicembre 2014 con la collaborazione di esperti del settore.

Il sindaco ha poi sottolineato che “nella convenzione che andremo a firmare c’è l’esigenza di fare il progetto del nuovo stadio mi aspetto che questo venga fatto da chi ne sa molto in materia. Adesso si aprirà un dibattito in città, ma l’importante è che almeno c’è la possibilità di parlare seriamente grazie ad un progetto. Chiaramente ci saranno degli stadi di riferimento e di ispirazione, ma Napoli ha sempre la sua originalità, ci sarà uno stadio unico, nella città più creativa del mondo.”

Lascia un commento

quattordici − quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.