Aeronautica Militare di Pozzuoli: i cadetti giurano fedeltà alla Repubblica Italiana

Nel corso della cerimonia ci sarà il passaggio delle Frecce Tricolori

frecce tricoloriPozzuoli – Mercoledì 16 aprile, sul piazzale Medaglie d’Oro dell’Accademia Aeronautica di Pozzuoli, alla presenza del Capo di Stato Maggiore della Difesa, Ammiraglio Luigi Binelli Mantelli, avrà luogo la Cerimonia di Giuramento e Battesimo degli Allievi del 1° anno dei Corsi Regolari dell’Istituto (Corso Rostro IV).

Questo solenne atto vedrà 74 giovani, provenienti da tutte le regioni d’Italia e frutto di una rigorosa selezione tra circa 5000 candidati, giurare fedeltà alla Repubblica Italiana ed alle sue istituzioni.

Ad essi il benvenuto ufficiale nelle fila dell’Aeronautica Militare sarà dato anche dal Capo di Stato Maggiore dell’Aeronautica, Gen. di Squadra Aerea Pasquale Preziosa nonché dai padrini, e cioè gli ex allievi appartenenti ai Corsi Rostro delle precedenti generazioni (presente anche l’unico superstite del primo corso Rex, Generale Giuseppe Piseddu). In tale occasione, come ormai tradizione consolidata, sarà celebrata “la giornata in onore delle Medaglie d’Oro al Valor Militare” con la lettura del messaggio augurale inviato al corso giurando dal gruppo dei decorati di medaglie d’oro.

Presenti anche gli astronauti protagonisti della missione di lunga durata “Volare”: il Comandante Fyodor Yurchikhin di nazionalità russa, l’ingegnere di volo Karen Nyberg ed il Maggiore. Luca Parmitano.

Nel corso della cerimonia, i due momenti salienti ossia la lettura della formula del giuramento e il battesimo del Corso Rostro IV saranno sottolineati dal passaggio della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

Lascia un commento