Mobile Innovation Day 2014, per un mondo tutto al digitale

Evento dei Google developers campani, tutte le App in cantiere

google-walletNapoli, 17 aprile – Si è tenuto ieri il primo Mobile Innovation Day campano, ospitato dall’Università degli Studi “Parthenope” di Napoli, presso l’isola C4 del Centro Direzionale di Napoli.

L’iniziativa, partita da un gruppo di giovani Google developers nostrani, ha come obiettivo la condivisione di esperienze, pareri e proposte sulla tecnologia Google e lo sviluppo di reti professionali e aziendali.

Gli argomenti di tendenza trattati hanno visto protagonisti gli strumenti tecnologici più innovativi presenti sul mercato. Gli avveniristici Google Glasses, Android, Chromecast e persino macchine da caffè dotate di scheda Arduino, sono le nuove frontiere di sviluppo, che permetteranno l’ulteriore automatizzazione dei nostri elettrodomestici.

Le App in cantiere sono LibrEye, una piattaforma innovativa per la compravendita di libri usati, TEMPUS, un viaggio nel sottosuolo di Napoli con l’ausilio del sistema di realtà aumentata, PizzaNow, app android il cui obiettivo è quello di spostare l’intero mondo degli ordini dall’analogico al digitale, ed infine il progetto di ricerca industriale e sviluppo sperimentale OR.C.HE.S.T.R.A. (ORganization of Cultural HEritage and Smart Tourism and Real­time Accessibility)  insieme di soluzioni tecnologiche, per turisti e residenti, orientate alla valorizzazione del patrimonio culturale di Napoli.

Lascia un commento

15 − 13 =