Napoli senza Mertens e Higuain affronta l’Udinese in un sabato di passione: non vince dal 2007 al Friuli

Il Napoli di Benitez vuole infrangere il tabù del Friuli

tifosi-napoliNapoli – Sabato, la 34^ giornata di campionato, il Napoli giocherà al Friuli contro l’Udinese alle ore 15:00. I partenopei non vincono in casa dell’Udinese dallo storico 0-5 della stagione 2007/2008, anno del ritorno in Serie A. L’ultima trasferta napoletana a Udine è avvenuta nella 26^ giornata della stagione 2012/2013, con il risultato di 0-0.

Nel match contro l’Udinese il Napoli è chiamato a dare conferma della vittoria casalinga con la Lazio, per dimostrare una continuità sia nel gioco che nei risultati. L’Udinese è reduce da una sconfitta indolore, data la già conquistata salvezza, contro la Juventus.

Giuseppe Bruscolotti, ex calciatore del Napoli: “L’Udinese è come se avesse chiuso a stagione dopo la prestazione con la Juventus. Speriamo che gli uomini di Guidolin non si sveglino contro il Napoli anche perché spesso accade che gli azzurri si trovino di fronte squadre che vogliono disputare una prestazione positiva. L’assenza di Mertens peserà perché in questo momento è uno degli uomini più in forma del Napoli. Però, non credo saranno troppi problemi giacchè in quella zona del campo è ben messo. Spero che il Napoli possa vincere qualcosa di importante ed è proprio questo quello che chiedo a Rafa Benitez. Non vince mai un solo calciatore, quando arriva la vittoria, è il gruppo che fa la differenza. Higuain a parte, l’attacco azzurro va in rete facilmente quindi credo che la forza del Napoli stia nelle diverse soluzioni in fase offensiva. Sarebbe sbagliato affidarsi ad un solo calciatore in fase realizzativa”.

Benitez dovrà fare a meno dello squalificato Mertens, autore di una spettacolare rete contro la Lazio, che probabilmente sarà sostituito da Callejon, e dell’infortunato Higuain, che ha subito un trauma contusivo alla gamba sinistra durante. l’allenamento. Probabilmente il Pipita sarà sostituito da Duvan Zapata. In regia probabilmente Benitez farà riposare Behrami, mandando in campo l’ex Udinese Inler. Per quanto riguarda il reparto difensivo, Fernandez sostituirà Britos.

Guidolin dovrebbe schierare un undici simile a quello sceso in campo lunedi contro la Juventus, con soli due cambi: Basta probabilmente sarà sostituito da Badu e Yebda (ex Napoli) da Pinzi.

Probabili formazioni:

Udinese (3-5-1-1): Scuffet; Heurtaux, Danilo, Domizzi; Pinzi, Pereyra, Allan, Badu, Gabriel Silva; Fernandes; Di Natale.

A disp.: Brkic, Benussi, Naldo, Bubnjic, Widmer, Jadson, Basta, Yebda, Maicosuel, Zielinski, Muriel, Nico Lopez. All.: Guidolin

Squalificati: –

Indisponibili: Lazzari

Napoli (4-2-3-1): Reina; Henrique, Fernandez, Albiol, Ghoulam; Jorginho, Inler; Callejon, Hamsik, Insigne; Zapata.

A disp.: Doblas, Colombo, Britos, Reveillere, Mesto, Zuniga, Radosevic, Behrami, Dzemaili, Pandev. All.: Benitez

Squalificati: Mertens (1)

Indisponibili: Rafael, Maggio, Higuain

Lascia un commento