L’estate ad Ischia sarà a suon di rap

Presentata la dodicesima edizione del Global Film & Music Fest che avrà luogo dal 12- 20 luglio.

ischia-globalIschia, 22 aprile – L’estate nell’isola d’Ischia si aprirà all’insegna dell’ Hip-hop. E’ stato presentato alla Colombaia di Forio d’Ischia, residenza che fu di Luchino Visconti, la dodicesima edizione del Global Film & Music Fest che avrà luogo dal 12 – 20 luglio. “Siamo felici di presentare questa nuova sezione musicale e artistica e quelli che saranno i nostri ospiti, ma sopratutto che giovani creativi napoletani possano donare alla fondazione presieduta da Kerry Kennedy le loro opere per fini benefici”- ha annunciato il produttore dell’evento, Pascal Vicedomini.

Tra i gradi nomi dei Rapper americani, come quello di 50cent, è presente anche quello di Rocco Hunt, Rapper salernitano, vincitore dell’ultima edizione di Sanremo nella categoria “Nuove Proposte”.

A rendere il tutto più interessante ci penseranno i giovani writers napoletani che dipingeranno opere sul tema dei diritti umani destinati alla fondazione Robert Kennedy. Una nuova sezione dedicata ai giovani musicisti e alla street art, ovvero danzatori, dj e artisti che il prossimo luglio invaderanno i luoghi più belli dell’isola.

La musica del momento ha conquistato anche Aurelio de Laurentiis. Il presidente di Calcio Napoli ha, infatti, dichiarato: “I tifosi del Napoli sono legati alla tradizione, io sono per l’innovazione continua. Perché non fare una mini sezione del Global fest per trovare un nuovo inno del Napoli per la prossima stagione? Rappando, perché il rap è un po’ incazzato e ci permette di dire al mondo intero tutto quello che pensiamo”.

Colpito dal giovare rapper salernitano, continua: ”Rocco Hunt comunica un’immagine positiva di Napoli. Mi piace molto anche il suo video e quello che comunica”. L’appuntamento è per questa estate ad Ischia.

Lascia un commento

1 × 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.