All’Olimpico il Napoli e la Fiorentina si contendono la Coppa Italia

Tutto pronto per la finale di sabato sera: Montella e Benitez si giocano la Coppa

coppa italiaIl Napoli, sabato 3 maggio, scenderà in campo nella finale di Coppa Italia contro la Fiorentina alle ore 21:00. La partita si svolgerà all’ Olimpico di Roma.

Mister Benitez ha recuperato l’infortunato Gonzalo Higuain, infortunatosi nella trasferta contro l’Inter, con un duro intervento di Andreolli, e quindi farà parte dei 25 convocati del tecnico. Montella recupera Rossi, che probabilmente sarà a disposizione, ma rischia di perdere il portiere Neto e il centrale di difesa Rodriguez. “Giuseppe è già a disposizione dell’allenatore dal punto di vista clinico e medico, fa tutto in allenamento compressi contrasti, insomma è recuperato” ha confermato il dottore.

I precedenti in Coppa Italia tra i due club sono 14, 6 a Firenze e 8 a Napoli, con un bilancio del tutto favorevole ai partenopei, di 4 vittorie, 8 pareggi e due sconfitte. L’arbitro della gara sarà Daniele Orsato di Schio, gli assistenti Di liberatore e Padovan, il quarto uomo sarà Massa e gli assistenti addizionali saranno Valeri e Doveri.

“Per tanti sarà la prima finale in carriera. Per me sarà la prima possibilità per vincere un titolo”, spiega il centrocampista spagnola della Fiorentina Borja Valero in conferenza stampa “L’assenza di Rossi, Cuadrado e Gomez? Mancheranno tanto ma vogliamo fare bene anche senza di loro. La nostra forza è il gruppo. Il Napoli è una squadra fortissima. Stanno giocando molto bene e partono favoriti. Vogliamo però giocarcela”.

Ecco le dichiarazioni di Maggio nell’intervista a Radio Goal:”Prima della finale di due anni fa mi raccontarono cosa sarebbe potuto succedere in caso di vittoria. Vincendo la Coppa Italia contro la Juventus ho capito cos’è Napoli quando vinci una competizione. Mi auguro che sabato possiamo tornare a Napoli festeggiando un altro trofeo con i nostri tifosi. Questa mattina Higuain si è allenato con noi, questo è un segno positivo. Non conosco i dettagli, in questi giorni ha cercato di recuperare dalla botta di sabato ed il suo allenamento è un buon segnale”

Probabili formazioni:

Fiorentina (4-3-1-3): Neto, Tomovic, Rodriguez, Savic, Pasqual, Aquilani, Pizarro, Borja Valero, Joaquin, Ilicic, Matri. Allenatore: Montella

Napoli (4-2-3-1): Reina, Henrique, Albiol, Fernandez, Ghoulam, Inler, Jorginho, Hamsik, Callejon, Insigne, Higuain. Allenatore: Benitez

Lascia un commento

tredici − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.