Bagnoli. Parco sul Mare pubblico e gratuito, la proposta del CCN

Da Bagnoli a Pozzuoli, un grande Parco pubblico e gratuito, con verde e spiagge aperto dal mattino al tramonto

spiaggia bagnoliQuesta la proposta del Centro Commerciale Naturale Bagnoli, che intende gestire a proprie spese questo servizio al quartiere e alla città. Il CCN propone anche di assumere le spese di gestione, manutenzione e vigilanza del Pontile Nord in modo da garantirne l’accesso gratuito alla cittadinanza, con risparmio di denaro pubblico.

E’ questo il più rilevante dei progetti che saranno presentati all’assemblea dei soci del CCN Bagnoli (oltre 100 attività imprenditoriali, commerciali e balneari) convocata per il giorno 8 maggio alle ore 14.30 presso la sede legale di via Coroglio 14/B (Arenile di Bagnoli). Gli altri progetti prevedono una serie di eventi culturali e spettacolari dal titolo “Balneolis”; in tema di sistemazioni urbanistiche l’ordine del giorno prevede anche la richiesta di progettare l’interramento della Ferrovia Cumana, per riaprire definitivamente un libero accesso al mare a tutto il quartiere.

L’assemblea è aperta a tutti. Il CCN Bagnoli intende infatti operare nella massima trasparenza offrendo alla conoscenza di tutti i progetti e le proposte in tema di vivibilità e pubblico interesse.

Il CCN Bagnoli intende investire in queste operazioni nella convinzione che tali servizi alla collettività potranno aumentare la produttività e gli introiti delle imprese, con notevoli positivi effetti sull’occupazione: un’indagine economica del CCN prevede infatti che un Parco sul Mare, come quello progettato, attirerà almeno 2 milioni di presenze l’anno.

Lascia un commento

sedici − tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.