“Le strade della mozzarella” si incrociano a Paestum

Un progetto per la valorizzazione della Mozzarella Dop Campana

mozzarella-di-bufala-campanaPaestum, 14 maggio – Dal 12 al 14 maggio presso il Savoy Beach Hotel di Paestum si è tenuto l’evento intitolato “Le strade della mozzarella”, un progetto volto alla valorizzazione dei territori d’origine della Mozzarella Dop Campana.
Una tre giorni che ha visto la partecipazione di più di 50 chef dell’alta tradizione culinaria, i quali si sono cimentati nella preparazione di piatti aventi come ingrediente principale la mozzarella di bufala.

Intensa la partecipazione di giornalisti e blogger con più di 2mila accrediti stampa, ai quali si sono aggiunti anche chef internazionali come lo spagnolo Quique Dacosta, il basco Josean Alija e il francese Jean-Francoise Piége, a testimonianza dell’interesse nutrito anche all’estero nei confronti di un prodotto dalla conclamata ricercatezza.

Il presidente del Consorzio Domenico Raimondo, ha infatti dichiarato con soddisfazione che: “quella di quest’anno è stata l’edizione più internazionale del convegno che annualmente organizziamo, visto che oltre agli chef stellati nazionali hanno partecipato anche molti stellati d’oltre confine. Gli chef stranieri qui hanno trovato un prodotto versatile, che si inserisce alla perfezione nei piatti della loro tradizione culinaria, e hanno potuto confrontarsi con i loro colleghi italiani, avendo così l’opportunità di venire a contatto con tecniche e preparazioni tipiche della tradizione nostrana”.

L’obiettivo del Consorzio è quello di diffondere il più possibile la tradizione culinaria campana nelle cucine internazionali, grazie alle presenza  per quest’edizione dei cuochi esteri che “porteranno la cultura del made in Italy nei loro Paesi”.

FOTO: tratta da lucianopignataro.it

Lascia un commento

18 + 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.