Caserta. Camion colmi di rifiuti bloccati dalle proteste lavoratori

Lavoratori Consorzio Unico di Bacino (Cub) protestano per il mancato pagamento di 14 mensilità

camion rifiutiCaserta, 21 maggio – Da questa mattina un’interminabile fila di camion colmi di rifiuti indifferenziati sono bloccati all’esterno dell’impianto Stir di Santa Maria Capua Vetere, in provincia di Caserta per una protesta dei lavoratori del Consorzio Unico di Bacino (Cub) per il mancato pagamento di 14 mensilità. E’ questo il secondo giorno di protesta con l’occupazione dell’accesso al sito di smaltimento, dove continuano a sopraggiungere camion di rifiuti provenienti da tutti i comuni del casertano.

Lascia un commento

2 × quattro =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.