Mettici le mani, vinci il degrado! Tra graffiti, musica e cinema: gli eventi del weekend

Una serie di eventi per il prossimo fine settimana all’insegna della cultura e della musica.

graffitiNapoli, 20 giugno – Un evento particolarmente interessante è il Live painting che si svolgerà nel corso dell’intera giornata di domenica 22 giugno (dalle ore 11.00 alle 23.00) presso la Stazione Gianturco, via Brin. Put your Handz (mettici le mani) – International Graffiti Jam 2014 è l’ accattivante titolo-slogan di questo momento creativo che nasce con l’intento di contrastare il degrado e l’incuria degli spazi urbani e durante il quale verranno dipinti 700 mq di muro da writers provenienti dalla Campania, dall’Italia e da varie capitali europee, con contest di rap e di break dance. Gli appassionati di grafica possono quindi trovare uno spazio per esprimersi su questo tema così attuale e presente nei nostri “luoghi urbani”.

Per gli appassionati del cinema, un evento cinematografico da non perdere al Centro Commerciale La Cartiera di Pompei, l’Italian Movie Award 2014 – Cinematography Award & International Film Festival (VI Edizione), che coniuga quest’anno la passione per il cinema con la tematica dell’ “ambiente”. Partito il 13 giugno, si concluderà in questo fine settimana e vedrà, nella serata finale, la premiazione dei cortometraggi in gara Italian & European Competition. Nel corso degli ultimi tre giorni, sono previste le proiezioni e le votazioni con partecipazione del rappresentante di LEGAMBIENTE, di attori (Alessio Boni, Cristina Capotondi) e del Presidente della Giuria, prof. Antonio Giordano, noto ricercatore e autore del libro “Campania Terra di Veleni”.

L’accesso all’intero evento è completamente gratuito.

Grande serata domenica 22 giugno, nello splendido scenario dell’Area Archeologica di Paestum, con il concerto di Nicola Piovani, premio Oscar per la musiche di “La vita è bella” di Roberto Benigni, nell’ambito del programma di eventi nei siti UNESCO del FORUM Universale delle Culture – Napoli e Campania (ore 21.30-23.00, ingresso libero fino ad esaurimento posti). Nicola Piovani si esibisce nella suite strumentale “Epta”, accompagnato da sei solisti dell’Orchestra Aracoeli. E’ la musica la grande protagonista della manifestazione in un “viaggio alla scoperta del numero sette”, che si alterna a voci fuoricampo di Piergiorgio Odifreddi, Omero Antonutti, Ascanio Celestini, Mariano Rigillo, Gigi Proietti, Vincenzo Cerami.

Sempre in chiave musicale, il concerto al Teatro Diana – Vomero Napoli – concluderà nella mattinata di domenica 22 il percorso degli allievi della “Palestra della musica” (ingresso gratuito). Una manifestazione tenuta dai giovani della “Palestra” che si esibiranno con performance in uno spettacolo di strumenti e canto.

Infine, un tradizionale appuntamento per Napoli, la Fiera della Casa alla Mostra d’Oltremare, che da questo anno si rinnova, si apre a ulteriori esposizioni e ad una fascia di pubblico più ampio e diversificato, anche con momenti di spettacolo. Un’ occasione che può ri-diventare un punto di riferimento per gli addetti ai lavori e per i visitatori.

Lascia un commento

tre × due =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.