PopoliImmagini – oltre le barriere: una mostra fotografica dedicata all’integrazione multietnica

Organizzata dal Comitato “Napoli Città senza confini”

popoliimmaginiNapoli – A partire da oggi 26 giugno – inaugurazione ore 17.00 – fino a domenica 29 giugno si tiene, presso la Casina Pompeiana – Villa Comunale di Napoli, la mostra fotografica dedicata all’integrazione multietnica. La Mostra, organizzata dal Comitato “Napoli Città senza confini”, è strutturata secondo un percorso i Consolati di  Benin – Nicaragua – Indonesia – Uzbekistan e le Associazioni di cittadini stranieri partners del Comitato “Il Mondo in Città”.

L’evento richiama una tematica di grande interesse nell’attuale società multietnica che deve confrontarsi nel rapporto con culture e popolazioni diverse. Il visitatore viene condotto ad una lettura visiva su aspetti significativi legati a questi popoli; una modalità che permette di trasferire sensazioni, emozioni nella coscienza civile per andare “oltre le barriere”, stimolare e rafforzare la coesione tra i popoli. La manifestazione POPOLIIMMAGINI si segnala nel panorama nazionale proprio nella direzione  del rafforzamento della coesione tra culture diverse

In quest’ottica, si segnala che la Presidenza del Consiglio dei Ministri, a partire dal 15 giugno 2012, ha interessato le Amministrazioni centrali e periferiche dello Stato Italiano chiedendo l’applicazione della Strategia Nazionale di Inclusione dei Rom, dei Sinti e dei Caminanti proprio per favorirne il processo di integrazione. Tuttavia ad oggi la direttiva è stata disattesa e non sono stati ancora istituiti i Tavoli Regionali di Inclusione previsti nei Comuni di Roma Capitale, Venezia, Milano, Torino e Napoli  ad esclusione delle regioni Liguria e Lazio.

Di tre giorni fa è la richiesta da parte del Consiglio Nazionale Rom di un incontro con il sindaco di Roma, Ignazio Marino, all’indomani della revoca della Sala Protomoteca per il primo Congresso del Consiglio Nazionale Rom.

Ulteriori passi richiede il lungo e difficile “percorso” dell’integrazione, per un processo di reale crescita culturale che sconfigga il razzismo per una convivenza pacifica tra popoli e etnie.

Lascia un commento

diciannove + quindici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.