A Castel Sant’Elmo si esibisce il Gypsi Trio per una serata all’insegna del jazz

Questa sera alle 21 l’ esclusivo evento/live con il GYPSY TRIO, con Stochelo Rosenberg, Salvatore Russo e Renato Gattone.

gypsi trioIl chitarrista olandese Stochelo Rosenberg salirà sul palco del Castel Sant’Elmo di Napoli con il suo trio: conosciuto e apprezzato in tutto il mondo per il suo talento e il suo riconoscibilissimo suono, Rosenberg è oggi esponente di spicco del ‘gypsy jazz’. Non solo virtuoso, Rosenberg è anche compositore: con ‘For Sephora’ ha conquistato il cuore di molti chitarristi che eseguono il brano, considerandolo già uno standard.

Sul palco – con Stochelo Rosenberg – si esibiranno Salvatore Russo, chitarrista di fama internazionale che ha collaborato con molti dei più importanti cantautori della scena nazionale italiana e non (tra gli altri: Adriano Celentano, Antonello Venditti, Patti Smith) e Renato Gattone, contrabbassista ormai noto al pubblico per aver accompagnato in questi anni i nomi più importanti dello stile manouche (da Dorado Schmitt ad Angelo Debarre e Robin Nolan).

Il trio di Rosenberg, Russo e Gattone propone al pubblico un viaggio musicale dal gypsy jazz di Django Reinhardt fino a quello contemporaneo con influenze bossa e rumba gitane, senza tralasciare virtuosismo e swing.

Ad aprire il concerto sarà Carlo Lomanto con il suo GUITASS PROJECT: vocalist, strumentista, compositore e didatta, Lomanto è docente della Cattedra di Canto Jazz al Conservatorio di Cosenza e docente di Canto Jazz al Conservatorio di Napoli.

Il 27 giugno, Lomanto presenterà il suo nuovo progetto – “GUITASS PROJECT” – in cui oltre al suo strumento principale, ovvero la voce, utilizza una innovativa chitarra/basso creata dalla GNG per lui che e gli permette di suonare contemporaneamente chitarra e basso, ripercorrendo un repertorio che va dal blues al jazz.

Prima del live-set di apertura si esibirà, inoltre, un gruppo di infermieri della neonata Associazione ‘Codice Rosa’ e laureandi in Infermieristica e Infermieristica Pediatrica, che si renderanno protagonisti di un flash-mob per lanciare un messaggio contro la violenza sulle donne.

Lascia un commento

due × 2 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.