Ritrovata a Pompei l’imprenditrice Maria Stella Giorlandino mentre pregava nel santuario della madonna

La donna sta bene ed è ora nella locale stazione di Polizia

Maria Stella GiorlandinoPompei, 28 giugno – Maria Stella Giorlandino, l’imprenditrice romana del settore della sanità, è stata ritrovata questa sera, mentre pregava nella basilica del santuario della Madonna di Pompei. E’ in buone condizioni di salute anche se provata. La donna è stata riconosciuta da alcuni turisti presenti nel santuario.

L’imprenditrice proprietaria dei centri clinici Artemisia, 57 anni, era scomparsa il 26 giugno scorso. A dare l’allarme era stato il marito non vedendola rincasare. La donna è stata condotta alla locale stazione di polizia per essere ascoltata dagli agenti.

Un testimone l’aveva vista alla stazione di Napoli, mentre l’auto era stata ritrovata nei pressi della stazione Termini. Si trova ora negli uffici del locale commissariato per essere ascoltata dagli agenti. 

La donna, come riferisce Sveva Belviso, amica della Giorlandino, era in questo periodo “molto turbata, era prostrata dalla sua dolorosa vicenda familiare e dal contenzioso col fratello che contro di lei aveva presentato una serie di denunce in merito a contese patrimoniali e permessi amministrativi”.

Lascia un commento

13 − 11 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.