Napoli, 370 assunzioni di maestre ed educatori per materne e nidi

Delibera della giunta per avviare la procedura di assunzione per 370

asilo_nidoNapoli, 18 luglio – Su proposta dagli assessori Palmieri e Moxedano, la giunta del comune di Napoli ha approvato una delibera che consentirà l’assunzione di personale educativo e maestre per nidi e scuole materne.

Con la delibera si è stabilito l’avvio di una nuova procedura con la quale saranno assunte circa 370 maestre per nidi e scuole materne: 185 parteciperanno a un concorso pubblico, mentre la metà restante seguirà una procedura riservata per stabilizzare quelle che erano le “precarie storiche”.

Palmieri e Moxedano hanno così commentato: “In questo modo l’amministrazione dimostra la sua volontà nel difendere la scuola pubblica e di garantire anche un lavoro. Successivamente, nei prossimi anni, per effetto turn over e per l’aumento del numero dei nidi, il numero dei precari da stabilizzare potrà ulteriormente implementarsi. E’ sicuramente una boccata di ossigeno per coloro che, dopo anni di precariato, troveranno così il posto fisso.

7 thoughts on “Napoli, 370 assunzioni di maestre ed educatori per materne e nidi

  1. Spero che tra i requisiti, inseriscano la laurea, al fine di migliorare e ottimizzare il servizio educativo bisogna costruire una scuola fatta di veri educatori che sappiano dare un valore significativo all’ infanzia del bambino,e non di persone impreparate che si improvvisano maestri

Lascia un commento

dieci − 9 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.