In barca a vela lungo le coste del Cilento tra natura selvaggia, spiagge bianche e scogliere a picco

Boats & Breakfast per vivere il mare alla scoperta delle coste del Cilento.

Porto-Infreschi“Un tuffo dove l’acqua è più blu, niente di più”. Così recita la famosissima canzone di Mogol e Battisti a voler intendere che l’uomo è alla continua ricerca del miglioramento e di ciò che ci sembra essere più bello.

La costiera Cilentana è bella come poche ed è uno spettacolo della natura grazie alla sua conformazione e posizione geografica e soprattutto grazie alla totale assenza nel proprio entroterra di città metropolitane fonte certa di inquinamento. Godere perciò di questo mare e di queste spiagge risulta ai turisti particolarmente gradito. Da qualche anno il turista ha qui un altra possibilità di fruire di questa meraviglia, quella di navigare lungo la costa con delle affascinanti silenziose barche a vela assaporando il senso di essere totalmente immersi, in balia delle forze della natura vento, del sole e del mare.

Il Cilento con la sua natura selvaggia, le spiagge bianche e le scogliere a picco dominate da antiche torri, le baie con acqua cristallina, la gente cordiale e ospitale, vissuta dal mare può così regalare una vacanza indimenticabile.

Chi avesse in mente di trascorrere una vacanza in barca a vela nel Cilento quest’anno ha tra l’altro l’opportunità di prendere parte all’iniziativa della Camera di Commercio di Salerno, che offre un contributo per le vacanze in barca nella zona della costa Amalfitana e costa Cilentana che si traduce in alcune centinaia di euro per il noleggio in autonomia di una barca a vela. Ma anche chi non avesse le competenze e la patente nautica può partecipare a gite individuali o collettive meno onerose ma che ricorderà per sempre.

L’itinerario standard prevede la partenza alle ore 10.00 dal porto di Marina di Camerota, navigazione a motore lungo la costa dove sarà possibile visitare le tante calette fino a “Porto Infreschi.”

Arrivati nel porto naturale degli Infreschi sarà possibile rilassarsi con un bagno nelle splendide acque e consumare un pranzetto a base di pesce preparato in barca accompagnato da ottimo vino locale ad un costo tutto compreso che si aggira sui 70 €.

A porto Infreschi tutto l’ambiente dà un senso di calma e di riposo, la sensazione prevalente che si prova è quella di sentirsi naviganti protetti nel grembo della madre terra. Sulla sinistra una spiaggia discretamente ampia consente un buon approdo e su cui si aprono grotte che offrono un fresco riparo. Poco più in alto la piccola cappella di San Lazzaro. Sul fondo della baia un ampia grotta in cui è possibile entrare anche con piccole imbarcazioni ed inoltrarsi per una quindicina di metri. L’acqua è chiarissima e fredda per la presenza di abbondanti sorgenti di acqua dolce sottomarine dentro e fuori la grotta. Le sfumature del calcare della roccia variano dal bianco e dal giallo degli strati esterni, ai delicati toni di rosa e di grigio dell’interno con cui contrasta il verde smeraldo della microflora alimentata dalle acque dolci.

Poco oltre l’imboccatura del porto, lungo l’alta scogliera, si incontra la Grotta del Noglio, quindi la Punta degli Infreschi. Al di là della Punta si aprono una serie di splendide baie, tra cui Cala Bianca, Cala Monte di Luna dal caratteristico faraglione con grotta semi sommersa e Cala Fortuna.

Vi è poi la possibilità di trascorrere intere giornate in mare aperto con l’opportunità di pranzare a bordo con gli squisiti prodotti locali tipici e addirittura di pernottare al chiaro di luna. Con la formula Boats & Breakfast è assicurato un risveglio in mare senza precedenti.

L’itinerario potrà anche essere concordato con l’armatore sul momento e romantici aperitivi al tramonto a ritmo di musica cubana potranno far vivere un’esperienza di aggregazione con gli altri ospiti, immersi nella natura mediterranea di questa costa del mito di Enea e dei ricordi di molti di noi da adolescente. Una volta lasciato, con rammarico, la baia Infreschi, issate le vele, dondolati dal mare e spinti dal vento si farà ritorno verso casa, con nel cuore la gioia di chi ha vissuto e in fondo all’animo la certezza di volerci ritornare al più presto.

Lascia un commento