Otto arresti per faida di camorra ad Ercolano. Fermati affiliati del clan Ascione Papale

Bliz scattato all’alba e disposto dalla Dda di Napoli, in manette esecutori e mandanti dell’omicidio Scarrone

carabinieri-posto-di-bloccoErcolano, 23 luglio – Blitz all’alba ad Ercolano condotto dai Carabinieri della stazione di Torre del Greco. Otto persone ritenute affiliate al clan Ascione Papale sono state arrestate con l’accusa di concorso in omicidio premeditato, aggravato dalle finalità mafiose e associazione a delinquere di stampo camorristico.

Si tratta di mandanti ed esecutori dell’assassinio di Giorgio Scarrone, fratello di Agostino, killer del clan Birra-Iacomino, in guerra con gli Ascione Papale, ucciso l’11 febbraio del 2008.

Lascia un commento

2 × tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.