“Parti con il libro”, la notte bianca della lettura: gli eventi di questa sera

Reading e spettacoli nelle librerie di Napoli, un ricco programma di eventi per promuovere la lettura

notte bianca libriNapoli, 31 luglio – Dopo il Flash mob di protesta contro le multe alle bancarelle dei librai a Port’Alba (vai all’articolo) e la strabiliante inaugurazione del bookstore ad azionariato popolare “Iocisto” nel cuore del Vomero (vai all’articolo), parte oggi un’altra straordinaria iniziativa che vede protagonista la lettura: la notte bianca “Parti con il libro”, una kermesse tutta dedicata al reading che sarà accompagnata da una serie di spettacoli con lo scopo di incentivare l’acquisto di libri in vista delle imminenti vacanze estive e di proporre il prolungamento dell’apertura delle librerie fino a mezzanotte.

Saranno parte integrante dell’evento la neonata “Iocisto”, Pironti a piazza Dante, il megastore Feltrinelli di piazza dei Martiri, Pisanti (Libreria Scientifica Editrice) al corso Umberto, Colonnese a San Pietro a Maiella, Berisio a Port’Alba, “Evaluna” a piazza Bellini e “L’Ibrido” in via Nilo.

Si comincia alle 18 di oggi con la messa in scena, all’ospedale psichiatrico “Leonardo Bianchi” a Calata Capodichino, della performance teatrale intitolata “Il Conte”, tratta dal “Conte di Montecristo” di Dumas e riadattata da Valeria Rinaldi; l’opera vedrà sul palco l’attore Ettore Nigro e la compagnia “Asylum Anteatro ai Vergini”. L’inusuale scelta della location non è casuale: al termine dello spettacolo, infatti, si terrà un incontro nell’archivio dell’ospedale, che al momento ospita il patrimonio libraio dell’Istituto Italiano di Studi Filosofici, dopo che questo, due anni fa, è stato sfrattato dalla sua sede originaria.

La discussione, cui prenderanno parte Antonio Gargano (docente di Letteratura spagnola nella facoltà di Lettere della Federico II), Nino Daniele ed Enrico Panini (assessori comunali rispettivamente alla Cultura e alla Attività produttive), Lello Iovine (presidente dell’associazione “Pietrasanta”), Guido Trombetti (ex rettore della Federico II e attuale vicepresidente della Giunta regionale) e Gerardo Marotta (presidente dell’Istituto) verterà in particolare su un appello al Parlamento e al Governo per salvare l’Istituto Italiano per gli Studi filosofici.

Il programma della serata prevede svariati eventi in ognuna delle librerie aderenti all’iniziativa: al Feltrinelli Megastore, a partire dalle 20, si avvicenderanno vari reading, accompagnati da musica dal vivo; alla libreria Pisanti si partirà alle 19 con incontri d’autori per poi proseguire con un reading ed una rappresentazione scenica; alla libreria “Evaluna” si terrà la commemorazione di Guido Sacerdoti per poi dedicare la serata alla poesia; reading anche alle librerie Pironti, Berisio e Colonnese.

Singolare l’iniziativa dell’associazione “Homo Scrivens“, che ha organizzato una passeggiata letteraria tra le librerie coinvolte dalla kermesse, con degustazioni, letture e brindisi itineranti; si partirà alle 19:30 dalla libreria “Iocisto” per poi terminare il pellegrinaggio con un reading coordinato da Marinella Pomarici dell’associazione “A voce alta”, alla taverna Santa Chiara, dove gli ospiti saranno accolti dalle degustazioni promosse dall’iniziativa “Racconta con il cibo, leggi con gusto”.

“Porta il libro con te” è organizzato dalle associazioni di categoria dei librai Ali – Ascom Comfocommercio e Cna, in collaborazione con il Comune e vede co-promotrici dell’iniziativa l’associazione “A voce alta” e le case editrici “Homo scrivens” e “Ad est dell’equatore”.

Lascia un commento