La crisi morde Napoli: le mense dei poveri resteranno aperte ad agosto

Potranno accogliere 1500 persone al giorno

poveri-mense-caritas(ANSA) – NAPOLI, 2 AGO – Resteranno aperte anche ad agosto le mense per i poveri della diocesi di Napoli, garantendo un’accoglienza complessiva di circa 1500 persone al giorno nelle diverse strutture.

“Sono migliaia – sottolinea la Curia di Napoli – le persone che ogni giorno bussano alle porte delle parrocchie e della Caritas diocesana, in questo duro periodo di crisi economica e occupazionale, che perdura e colpisce famiglie intere, rimaste, in molti casi, senza reddito e senza lavoro. Oltre ai senza fissa dimora anche interi nuclei familiari avvertono la mancanza del minimo vitale, per cui vanno in cerca di un pò di pane e di un pasto caldo. Il mese di agosto per quasi tutte queste persone è il mese più difficile da affrontare e, quindi, per volere del cardinale Sepe, il direttore della Caritas, don Enzo Cozzolino, ha predisposto per tempo un piano delle mense che saranno attive in diversi punti della città”. Il tutto grazie “al prezioso servizio generosamente assicurato da tantissimi volontari”.

Lascia un commento