Salerno attende un nuovo sbarco di migranti

Sì all’accoglienza ed ai primi soccorsi ma il Paese e l’Europa facciano la loro parte.

profughiSalerno, 5 agosto – E’ previsto per oggi pomeriggio l’arrivo al porto di Salerno lo sbarco di 1414 migranti tratti in salvo nel canale di Sicilia. La motonave della Marina Militare attraccherà alle 15 al molo Mario del porto commerciale salernitano.

I 1414 migranti si vanno ad aggiungere ai 2128 sbarcati sempre a Salerno lo scorso 19 luglio. I migranti provengono dalla Palestina, Somalia, Siria, Iraq ed altri Paesi del Maghreb. Dopo le misure di prima accoglienza è previsto lo smistamento nei centri di accoglienza in Campania ed in altre regioni.

L’appello del Sindaco di Salerno, Vincenzo De Luca, è chiaro: bene la prima accoglienza a Salerno ma occorre uno sforzo da parte di tutto il Paese e l’Europa: “Siamo ovviamente pronti e disponibili ad accogliere le navi nel nostro porto, – scrive il primo cittadino di Salerno sulla sua pagina Facebook – ma dobbiamo dire con sincerità che non siamo in grado di trattenere le persone che sbarcano, perché non c’è nessuno spazio fisico a disposizione. Se dobbiamo dare una mano per le identificazioni e per le cure mediche, lo facciamo; ma è necessario che il resto del paese dia una mano per l’accoglienza delle persone che sbarcano in città”.

E conclude: “Ringrazio il Prefetto che sta facendo un eccellente lavoro di coordinamento, che ci consente di governare il problema in maniera accettabile. Ci auguriamo ovviamente che presto si svegli l’Europa, perché è una vicenda che non può continuare in questo modo”

Lascia un commento

cinque × 3 =