Amichevole di prestigio tra Napoli e Barcellona: a Ginevra finisce 1 a 0 per gli azzurri

Dzemaili entra e con una magia dalla distanza, slocca il match.

napoli barcaNapoli, 7 agosto – Si è disputata ieri sera, alle ore 20:00, a Ginevra, la partita amichevole tra Napoli e Barcellona finita 1-0 per gli azzurri, grazie ad un gran tiro di Blerim Dzemaili.

Il Napoli di Benitez ha schierato in campo, Rafael in porta, come coppia di centrali difensivi Koulibaly e Albiol, sugli esterni Maggio e Britos. L”uruguagio è stato oggetto di sperimentazioni da parte del tecnico spagnolo che ha posizionato Britos in un ruolo nuovo.

Al centrocampo la coppia Jorginho e Gargano, in attacco, come punta Dúvan Zapata, che con le l’ultime uscite da titolare sta acquistando sempre più minuti, supportato dal trio Insigne, Hamsik e Callejon, in un 4-2-3-1.

Il Barcellona, orfano di Xavi, Messi, Neymar, Mescherano, quest’ultimo tanto cercato dal Napoli, Claudio Bravo in porta, sugli esterni Montoya e Jordi Alba, come coppia di difesa Piquè-Bartra, al centrocampo il trio Sergio-Rakitic-Iniesta, in attacco Pedro, supportato da Rafinha e Munir, provenienti dalle giovanili del Barcellona, in un 4-3-3.

Gran prova dei partenopei che, soffrendo il possesso palla dei blaugrana, hanno le occasioni migliori. Kalidou Koulibaly, sempre più punto fermo della difesa di Benitez, offre una buona prestazione alla prima contro una big, non ancora al meglio, Michu e Vargas. Buon lavoro anche di Hamsik, che sembra aver recuperato dall’infortunio dell’ anno scorso, pregiudicando la stagione degli azzurri. Dopo il Barcellona, ci sarà da affrontare il Psg, con il ritorno di Lavezzi e Cavani al San Paolo, l’11 agosto.

Lascia un commento