Tragedia nel mare di Ischia, recuperato oggi il corpo del giovane disperso

Era caduto in mare il giorno di Ferragosto, salvi i suoi tre amici

mare agitato ischiaIschia, 17 agosto – E’ stato ritrovato e recuperato questa mattina alle 6,30 il corpo senza vita di Filippo Vinaccio, il giovane disperso in mare ad Ischia il giorno di Ferragosto nelle acque antistanti baia di San Francesco, nel comune di Ischia (Napoli). Il giovane aveva 25 anni e venerdì era in barca con i suoi tre amici, quando a causa del mare agitato l’imbarcazione si era ribaltata. Filippo era caduto in acqua mentre gli altri erano riusciti a mettersi in salvo.

Partite immediatamente le ricerche condotte dagli uomini della Guardia costiera di Ischia, le operazioni erano state sospese per le difficili condizioni meteo e per il mare agitato.

Elicotteri dei Vigili del fuoco e della Finanza hanno pattugliato la costa dall’alto, una motovedetta della Guardia costiera ha navigato la costa alla ricerca del giovane, mentre i sommozzatori erano impossibilitati ad operare viste le difficili condizioni del mare.

Le ricerche sono riprese all’alba di oggi e, due giorni dopo l’incidente, c’è stato il ritrovamento del corpo.

 

Lascia un commento

tre + quattordici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.