Costa d’Amalfi Puppets Festival 2014: da Positano a Furore marionette e burattini di tutta Italia

Prosegue la II edizione della kermesse dedicata al mondo delle marionette. Spettacoli e laboratori di arte creativa per tutta l’estate, fino al 14 settembre

marionette-burattiniNell’estate 2014 impazza il Costa d’Amalfi Puppets Festival, la kermesse dedicata al mondo delle marionette e dei burattini, giunta quest’anno alla sua seconda edizione.

L’evento è stato organizzato dalla Compagnia degli Sbuffi, ed ha allietato turisti e residenti già a partire dagli inizi di luglio, proseguendo con spettacoli e laboratori di arte creativa fino al 14 settembre.

La sorprendente iniziativa che gode del sostegno economico da parte dell’Ente Provinciale del Turismo, ha ottenuto l’adesione da molti dei comuni costieri come Ravello, Amalfi, Maiori, Positano, Praiano, Cetara, Furore, Conca dei Marini, Vietri sul Mare e Minori.

Come ha spiegato la direttrice del Festival, Violetta Ercolano: “Il Festival è pensato per i bambini e le famiglie, quelli residenti e i tanti ospiti in Costiera, e si candida ad essere il più importante evento interamente dedicato a loro nell’intera Regione Campania”. Gli spettacoli sono tenuti dalle principali compagnie professioniste provenienti da tutta Italia, e non mancano gli interessanti laboratori d’arte creativa dedicati alla costruzione dei burattini. Non a caso, la Compagnia degli Sbuffi ha promosso e ottenuto l’istituzione del Museo del Teatro di Figura presso la Reggia borbonica di Quisisana, dove saranno esposti i materiali raccolti dalla tradizione dell’Opera dei Pupi italiana e straniera.

Il 29 agosto a Positano si terrà una giornata interamente dedicata all’infanzia con il laboratorio La Bottega di Mangiafuoco che a partire dalle 18.00 consentirà ai bambini di dedicarsi alla creazione di burattini e marionette.

Domenica 30 agosto si terrà invece a Ravello il laboratorio di arte creativa, e a seguire, a partire dalle 21.00 ci sarà lo spettacolo Dal Paese dei Balocchi dove “oggetti quotidiani noncuranti della legge di gravità che viaggiano, si scambiano, cucinano giocando e diventando un modo per agire, per sopravvivere, per superare le proprie debolezze; due personaggi, pervasi da una vena di clownesca assurdità e sorretti dall’ingenua determinazione che obbliga bambini ed eroi a credere ai sogni”.

Il festival terminerà a Furore nelle giornate conclusive che si terranno il 7 ed il 14 settembre con un grande laboratorio per la costruzione di pupazzi animati.

Nel dettaglio, il programma delle prossime giornate di quest’iniziativa:

POSITANO VENERDì 29 AGOSTO:

Ore 19,00 La Bottega di Mangiafuoco

Laboratorio sulla costruzione di burattini

Ore 21, 00 Claudio&Consuelo

Dal Paese dei Balocchi

RAVELLO 30 AGOSTO:

Ore 19,00 Laboratorio sulla costruzione di burattini

Ore 21,00 Claudio&Consuelo

Roclò, il Circo degli oggetti abbandonati

Spettacolo di teatro di strada

FURORE 7 SETTEMBRE:

Ore 19,00 La Bottega di Mangiafuoco

Laboratorio sulla costruzione di burattini

FURORE 14 SETTEMBRE:

Ore 21,00 Compagnia degli Sbuffi

Carletto Zupopapà

Attori, canzoni, pupazzi

Lascia un commento