Operaio morto, accertata la violazione delle norme di sicurezza

Cantiere metro di piazza Municipio, impalcatura costruita in violazione delle norme di sicurezza

cantiere metroL’impalcatura dalla quale, sabato scorso, Salvatore Renna è caduto mentre era al lavoro morendo sul colpo, era costruita in violazione delle norme di sicurezza.

La circostanza è emersa dal sopralluogo compiuto stamani nel cantiere di piazza Municipio dal procuratore aggiunto Luigi Frunzio, dal sostituto Emilia Galante, dal medico legale e da personale dell’Asl.

A quanto si è appreso era montata sopra le scale della metropolitana per consentire agli operai di effettuare i lavori, ma era priva delle paratie laterali e di alcune tavole metalliche sulle quali gli operai camminano.

Il malcapitato potrebbe dunque avere messo un piede nel vuoto, precipitando così a testa in giù. In queste ore gli inquirenti stanno acquisendo i documenti relativi alla posizione lavorativa di Renna.

Lascia un commento