Al via il Napoli Film Festival 2014 alla XVI edizione

Domenica 5 ottobre la premiazione all’ Institut Francais, ore 18.30

Napoli-Film-FestivalPer gli appassionati di cinema, un altro interessante appuntamento da non perdere con il Napoli Film Festival 2014, alla sua XVI edizione, che si svolgerà dal 29 settembre all’ 8 ottobre in più sedi della città – cinema Vittoria e Metropolitan, PAN (Palazzo Arti Napoli), Istituto Cervantes Napoli, Institut Francais Napoli, Università degli Studi Suor Orsola Benincasa.

La manifestazione, diretta da Davide Azzolini e Mario Violini, punto di riferimento nell’ambito dei circuiti dei Film Festival, costituisce una vetrina aperta a nuove opere ed autori con le Sezioni-Concorso, dedicate, ed anche un momento di incontro con protagonisti, registi, addetti ai lavori con serate evento. Questo anno, al ciclo di film selezionati e alle opere in concorso, sono programmati una serie di incontri con protagonisti della scena cinematografica, lezioni dirette sul loro “fare cinema” (“Parole di cinema”, Lezioni Speciali di registi e attori agli studenti della settimana arte). Una occasione per conoscere in diretta le loro esperienze, il racconto del loro cinema. Tra i protagonisti di questa edizione, Giorgio Pasotti, Giuliana De Sio, Edoardo Leo, la regista francese Justine Triet e il regista Arthur Harari, Licia Maglietta, Roberto Perpignani, Roan Johnson, Fabio Grassadonia e Antonio Piazza che interverranno e discuteranno delle loro esperienze.

Le Sezioni-Concorso fanno riferimento alle seguenti categorie: “Concorso Europa Mediterraneo”, “Percorsi d’Autore”, ”Sezione Schermo Napoli DOC (documentari) ”Sezione Schermo Napoli Corti”, “Sezione Schermo Napoli Scuola”, “Sezione Schermo Napoli Web” –  proiezione di opere in concorso dedicate a documentari e cortometraggi –  che offrono, nel loro complesso, un ampio e diversificato spazio aperto ai nuovi cineasti.

In programma, alcuni appuntamenti dedicati al cinema di Massimo Troisi – lunedì 29 settembre, “Non ci resta che piangere” al cinema Vittoria, ore 21,30; lunedì 6 ottobre, cinema Metropolitan, la proiezione del film “Scusate il ritardo”, con la partecipazione di Giuliana De Sio e la serata finale del NAPOLI FILM FESTIVAL mercoledì 8 ottobre, sempre al cinema Metropolitan (ore 21.00) “ Non ci resta che piangere, Trent’anni e non li dimostra 1984-2014”, film da lui diretto e interpretato con Roberto Benigni, che vedrà la partecipazione di attori e maestranze del set.

All’interno del Napoli Film Festival, saranno celebrati – mercoledì primo ottobre – i 50 anni dalla realizzazione di “Il Vangelo secondo Matteo”, di Pier Paolo Pasolini con accompagnamenti musicali alle immagini del film del pianista Stefano Battaglia.

All’interno della rassegna cinematografica, venerdì 3 ottobre, all’Institut Francais Napoli, la serata di crowdfunding “ Riapriamo il TAN”, per salvare il TAN (Teatro Area Nord), scala cinematografica di Piscinola) con la partecipazione di artisti napoletani, che si esibiranno a sostegno dell’iniziativa.

La premiazione dei Concorsi Napoli Film Festival si terrà domenica 5 ottobre – Institut Francais – ore 18.30.

Questi tra gli appuntamenti previsti. Per il programma di dettaglio, si può consultare il sito: napolifilmfestival.com.

Da non perdere questi appuntamenti per una manifestazione che rappresenta per la nostra città, accanto alle altre iniziative dedicate al cinema, una grande occasione di promuovere “il fare cinema, aprendo ad un ampio pubblico e favorendo la conoscenza di questo mondo ai giovani e alle scuole.

Lascia un commento