Napoli-Torino, stasera al San Paolo gli azzurri in cerca dei punti che fanno morale

Dopo l’Europa League, Benitez e Ventura cercano conferme in Serie A

hamsikNapoli, 5 ottobre – Sfida importante al San Paolo, ultima della fitta serie di gare che hanno occupato i partenopei nelle ultime settimane. Il Napoli deve letteralmente prendere il Toro per le corna per guadagnarsi il terzo successo consecutivo, dopo le vittorie contro Sassuolo e Slovan, in un periodo tutt’altro che facile. Ma il match che si disputerà stasera alle ore 20.45 non è una passeggiata, vista la tenacia dimostrata dai granata in quest’inizio stagione.

E’ un Torino che deve mandare segnali fiduciosi ai suoi tifosi, amareggiati dalle illustri cessioni di Immobile e Cerci. A Quagliarella e ad Amauri verrà dunque affidato il reparto offensivo; in loro appoggio el Kaddouri agirà tra le linee. Centrocampo a quattro con Bruno Peres, Gazzi, Vives, e Darmian, mentre davanti a Gillet, terzetto difnsivo composto da Bovo, Glik e Moretti.

Il Napoli, tornato con un vincente turn over da Bratislava,  può contare nuovamente sui titolarissimi: in difesa i soliti Koulibaly e Albiol affiancati da Maggio e Ghoulam. Inler e Gargano daranno quantità e qualità alla mediana, cercando di smistare palloni utili a un Higuain a caccia del primo gol in serie A. Il Pipita sarà assistito anche da Callejon, Hamsik e Mertens, favorito su Insigne che parte dalla panchina.

Il tecnico spagnolo, a ‘Radio Kiss Kiss’, ha parlato proprio della sfida contro il Toro: “La squadra sta bene, dopo 2 vittorie senza subire gol c’è fiducia e la mentalità è quella giusta. Dobbiamo gestire il momento e sfidare un avversario che palleggia, ti aspetta e riparte. Sarà difficile”.

NAPOLI: Rafael; Maggio, Koulibaly, Albiol, Ghoulam; Inler, Gargano; Callejon, Hamsik, Mertens; Higuain.

TORINO: Gillet; Bovo, Glik, Moretti; Bruno Peres, Gazzi, Vives, El Kaddouri, Darmian; Amauri, Quagliarella.

Lascia un commento

15 − tre =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.