Accoltellato nel centro di Napoli: due balordi insultano, la vittima reagisce e viene ripetutamente aggredita

E’ accaduto a piazza Miraglia, aggressori sono due giovani

piazza-miragliaNapoli, 5 ottobre – Accoltellato perchè aveva osato rispondere agli insulti di due giovani teppisti. E’ accaduto stamane a Napoli, intorno alle 9,30 in piazza Miraglia. L’uomo aggredito P.A. di 31 anni, dipendente di un bar della zona, stava andando a buttare la spazzatura quando i due ragazzi lo hanno avvicinato ed hanno cominciato a prenderlo in giro.

L’uomo reagisce verbalmente alle provocazioni e uno dei ragazzi lo ha colpito ripetutamente alle spalle con un coltello. L’uomo è riuscito, trascinandosi, a rifugiarsi all’interno del Primo Policlinico dove i passanti lo hanno soccorso chiamando il 118. Trasportato al vecchio Pellegrini, i medici hanno constatato le ferite da arma da taglio. I vigili urbani hanno fermato tre persone.

Lascia un commento

diciannove + sedici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.