Furti di auto di lusso, 14 arresti tra Roma e Napoli

Rubavano auto di grossa cilindrata nei quartieri bene della capitale e le rimettevano sul mercato come nuove

furto auto lussoRoma, 13 ottobre – Dalle prime luci dell’alba i carabinieri del Comando provinciale di Roma stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 14 persone accusate di furto d’auto, ricettazione e riciclaggio.

Le 14 persone accusate eseguivano furti di auto di grossa cilindrata nei quartieri bene di Roma per poi rivenderle al mercato nero.  Si tratterebbe di una vera e propria associazione a delinquere, con membri della banda impegnati a perlustrare le strade della capitale per individuare le auto da rubare. Le misure sono eseguite nelle province di Roma, Latina, Napoli e Salerno

Secondo gli inquirenti, le auto venivano rubate utilizzando un apposito kit di accensione elettronica per poi essere nascoste in autofficine e autodemolizioni dove venivano sistemate per essere rivendute come nuove. Perquisizioni sono in corso in autofficine e autodemolizioni ritenute nelle disponibilità degli indagati.

Lascia un commento

quattro × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.