Caso Fortuna Loffredo: la disperazione di una giovane mamma, “Voglio giustizia”

Mimma, mamma di Fortuna rilascia la sua dichiarazione. Confermate le ipotesi del parroco

fortuna-loffredo-funeraleNapoli, 15 ottobre – Parla la mamma di Fortuna Loffredo: “Voglio giustizia, e se non me la danno me la faccio da me” le forti parole che lasciano trapelare la rabbia di una giovane madre che vuole combattere per gli abusi subiti sulla figlia. Si sente sola, l’apparente mobilitazione del quartiere si è rivelata un fuoco fatuo. La donna ha asserito di preferire la galera ma con la consapevolezza che quel “mostro” non possa più arrecare danno.

Anche Don Patriciello, parroco al Parco Verde di Caivano, è sconvolto: “Troppe coincidenze, ora si deve far luce anche su Antonio”. Confermato il suo sospetto già espresso durante i funerali di Fortuna. Entrambi i bambini sono morti cadendo “accidentalmente” dal balcone ma le nuove indagini portano sulla pista dell’omicidio.

Lascia un commento

2 × cinque =