“Pensa alla salute”, la campagna di prevenzione oncologica dedicata alle donne

Screening gratuiti per la diagnosi precoce dei tumori della sfera genitale femminile

pensa alla saluteNapoli, 23 ottobre – Come ogni anno, l’Asl Napoli 1 Centro promuove la campagna di prevenzione oncologica dedicata alle donne, al fine di contrastare grazie alle potenzialità offerte dalla diagnosi precoce, i tumori che interessano il collo dell’utero e il seno. Da qui l’iniziativa “Pensa alla salute”, assolutamente fondamentale per la buona salute di ogni donna, anche per quelle giovanissime dal momento che come sottolineato nell’opuscolo presentato dall’Asl, “la prevenzione non ha età”.

La prevenzione oncologica per quanto riguarda il tumore del collo dell’utero avviene attraverso il Pap-Test, un esame semplice offerto gratuitamente ogni 3 anni a tutte le donne in età compresa tra i 25 e i 65 anni. La prevenzione per il tumore alla mammella passa invece attraverso la mammografia, un esame altrettanto semplice ed offerto gratuitamente ogni 2 anni alle donne con età compresa tra i 50 e i 69 anni. Il Direttore generale, il dottor Ernesto Esposito ha sottolineato che: “il Programma Screening non è un progetto transitorio, ma è un percorso istituzionale e quindi deve essere considerato un diritto di salute, la cui singolarità è nell’accogliere e accompagnare le donne nell’intero percorso non solo diagnostico ma anche terapeutico, tutto completamente gratuito”.

Per maggiori informazioni circa i consultori a cui è possibile rivolgersi e per maggiori informazioni in merito allo svolgimento degli screening è possibile consultare la sezione apposita sul sito del Comune di Napoli.

Lascia un commento

9 − 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.