“Vesuvio e Campi Flegrei: rischio ed emergenza”. Se ne discute a Pozzuoli

Convegno, organizzato da AssoStampa Flegrea

pozzuoli-solfataraSi terrà mercoledì 29 ottobre 2014, alle ore 16, presso la sala congressi dell’’Hotel “Gli Dei” di Pozzuoli il convegno “Vesuvio e Campi Flegrei, rischio ed emergenza”. Al convegno, organizzato da AssoStampa Flegrea, saranno messi pubblicamente a confronto esperti, tecnici e politici al fine di render noto all’opinione pubblica l’attuale livello di rischio eruttivo e sismico di Vesuvio e Campi Flegrei ma anche lo stato di attuazione dei Piani di Protezione Civile alla luce delle recenti disposizioni della Regione Campania che prevedono l’allargamento della “zona rossa” e l’adeguamento dei Piani stessi. Un occasione per conoscere i provvedimenti adottati dai comuni, in particolare di quelli dell’area flegrea, in caso di evacuazione o di eventi sismici.

Relatori: Giuseppe Luongo, Vulcanologo e Professore emerito della Università Federico II di Napoli, Piero Moscardini, già Alto Funzionario del Dipartimento della Protezione Civile di Roma, Giuseppe Coduto, Vice Presidente di E.Di.Ma.S. Emergency and Disaster Management.

Interverranno: Giuseppe De Natale, Direttore dell’’Osservatorio Vesuviano, Edoardo Cosenza, Assessore alla Protezione Civile della Regione Campania,Tommaso Sodano, Assessore alla Protezione Civile del Comune di Napoli, Vincenzo Figliolia, sindaco di Pozzuoli, Francesco Paolo Iannuzzi, sindaco di Monte di Procida, Flavia Guardascione, assessore all’Istruzione e ai Beni Culturali del Comune di Bacoli, il Commissario Straordinario del Comune di Quarto, Gino Conte, presidente di AssoStampa Flegrea. Moderatrice: Mariateresa Moccia Di Fraia, giornalista e Vice Presidente di Assostampa Flegrea.

Nel corso del convegno saranno proiettate slide, mappe ed audiovisivi fra cui suggestive immagini di Vesuvio, Solfatara e Monte Nuovo, a cura di Flegreo Media Studios, e presentato il libro “I Giorni del Bradisismo” di Franco Mancusi, giornalista ed ex capo redattore de “Il Mattino”, nella nuova versione digitalizzata da AssoStampa Flegrea.

Lascia un commento

sette − 3 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.