Agguato a Pianura: ucciso un giovane di 28 anni

Esplosi numerosi colpi di pistola da un sicario che ha fatto irruzione nel negozio di barbiere gestito dalla vittima

Agguato Pianura AnsaNapoli, 5 novembre – Un giovane di 28 anni è stato ucciso con colpi d’arma da fuoco questa sera intorno alle 19,30 nel quartiere di Pianura a Napoli. La vittima si chiamava Luca Megali, incensurato, di origini casertane e residente nel vicino quartiere di Soccavo. Secondo la ricostruzione della Polizia, il giovane si trovava in via vicinale Romano, nel suo negozio di barbiere, quando un uomo armato di pistola è entrato nel negozio minacciando una rapina.

Megali si sarebbe rifugiato dietro un armadietto dove però è stato raggiunto dal sicario che ha esploso numerosi colpi di pistola sparati alle spalle. Almeno quattro colpi hanno raggiunto la vittima. Il fratello di Luca Megali è un pregiudicato di 34 anni noto alle forze dell’ordine e ritenuto affiliato alla clan camorristico Tommaselli che ha il controllo dei quartieri Soccavo e Pianura.

 FOTO: tratta da ANSA.it

Lascia un commento