Concorso per il reclutamento di 370 insegnanti, a Napoli

Candidature fino al 12 dicembre sul portale Ripam, i requisiti per partecipare

Concorso scuolaNapoli, 3 dicembre – Grazie ad una convenzione firmata tra il sindaco Luigi De Magistris ed il commissario straordinario di Formez Pa, Harald Bonura, sono 370 i posti messi a concorso per insegnare nelle scuole partenopee. Dopo le ultime vicissitudini che hanno interessato il settore scuola, sembrerebbe finalmente arrivata una piccola boccata d’ossigeno per gli insegnanti precari.

Fino al 12 dicembre, tramite il sistema step-one del portale Ripam, sarà infatti possibile inoltrare la propria candidatura compilando l’apposito modulo elettronicoUna prima tranche dei posti a concorso è riservata agli insegnanti assunti a tempo determinato che abbiano maturato almeno tre anni di servizio al 30 ottobre 2013, in seguito la selezione sarà aperta a tutti.

A tal fine, i requisiti richiesti per la partecipazione sono:

A: Diploma di Laurea in Scienze della Formazione Primaria – Indirizzo Scuola dell’Infanzia

B: Abilitazione all’Insegnamento nelle scuole del grado preparatorio rilasciata da scuole magistrali legalmente riconosciute o paritarie (purché conseguita entro l’anno scolastico 2001/2002) unitamente all’Abilitazione all’Insegnamento nella scuola dell’infanzia statale a seguito di concorso statale o di corso abilitante;

C: Diploma di maturità professionale di tecnico dei servizi sociali già diploma di Assistente di Comunità Infantile rilasciato da Istituti scolastici riconosciuti o paritari (purché conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002) a conclusione di corso sperimentale progetto “Egeria” comprensivo del titolo di Abilitazione all’insegnamento nelle scuole del grado preparatorio di cui al punto B, unitamente all’Abilitazione all’insegnamento nella scuola dell’infanzia statale a seguito di concorso statale o di corso abilitante;

D: Diploma quadriennale di Istituto Magistrale purché conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002;

E: Diploma quadriennale di Istituto Magistrale conseguito dopo l’anno scolastico 2001/2002 o Diploma quinquennale di Liceo Socio-psico-pedagogico, unitamente all’Abilitazione all’insegnamento nella scuola dell’infanzia statale a seguito di concorso Statale o di corso abilitante.

Codice ISE/NA – Istruttore socio-educativo

– Diploma di laurea nella classe delle lauree in Scienze dell’educazione o in Scienze della formazione ed equiparate ai sensi del D.M. 9.7.2009;

– sono altresì validi i corsi di laurea di secondo livello o di specializzazione in pedagogia, psicologia o discipline umanistiche ad indirizzo socio-psico-pedagogico; o diploma di maturità magistrale o di maturità rilasciato dal liceo socio-psico-pedagogico o di abilitazione all’insegnamento nelle scuole di grado preparatorio, o diploma di puericultrice (fino ad esaurimento del titolo) o maestra di scuola dell’infanzia (fino ad esaurimento del titolo) o vigilatrice d’infanzia (fino ad esaurimento del titolo).

Per maggiori informazioni, si rimanda al portale Ripam.

Lascia un commento

3 × 1 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.