Anche noi in scena. Il primo laboratorio teatrale per bambini autistici a Castellammare di stabia

Primo spettacolo con bambini autistici finanziato con il crowdfunding

Anche noi in scena è un progetto teatrale con bambini autistici ideato dal centro ricreativo-educatico Il villaggio di zio Pino, di Castellammare di Stabia (NA)  in Crowdfunding, ovvero grazie al contributo della comunità on line.

Il progetto è descritto nella piattaforma Eppela, con il titolo “Anche noi in scena” e nasce per dare un’opportunità ai bambini autistici di esprimere le loro emozioni attraverso il linguaggio teatrale. Di autismo si parla poco, si sa anche meno, lasciando spesso i genitori in solitudine ad affrontare ciò che non conoscono. Il crowdfunding, come strumento di relazione, è anche l’occasione per raccontare per 40 giorni cosa sia l’autismo, di sostenerlo, di condividere approfondimenti e notizie e contribuire on line per finanziare la realizzazione del progetto.

La raccolta fondi è stata sviluppata per realizzare il primo laboratorio teatrale campano.

Perché il teatro per l’autismo – Il progetto “Anche noi in scena” è un laboratorio teatrale di 8 settimane realizzato con bambini autistici da operatori professionisti ed attori, coinvolgendo come attori e sceneggiatori i bambini. L’autismo è un disturbo che accomuna milioni di ragazzi e famiglie in tutto il mondo, compromettendo la capacità immaginativa, la comunicazione e l’interazione sociale. E’ un disturbo complesso, poco conosciuto e trattato spesso in modo inadeguato tanto da generare a volte una maggiore chiusura dei bambini. Il teatro come linguaggio espressivo consente al bambino di esprimersi in modo completo lavorando sul linguaggio, sul corpo e sull’integrazione.

Obiettivo del Crowdfunding: 5.000 euro – Anche noi in scena per vivere ha bisogno di raccogliere 5.000 euro che serviranno per

  • Sostenere i costi degli attori e degli sceneggiatori
  • Le spese di produzione e di allestimento
  • I costume dei bambini
  • Grafica e Locandine
  • L’affitto del teatro per lo spettacolo

Con questo importo realizzeremo la prima edizione del laboratorio teatrale per bambini ed la prima rappresentazione.  La prossima primavera vedrà la realizzazione di questo sogno, grazie al contributo di tutti. Se entro la data indicata non riusciremo a raccogliere i €. 5.000 euro tutti i contributi  saranno restituiti ed i bambini autistici non potranno partecipare al laboratori e presentare il loro spettacolo.

Come aiutarci – Ogni piccolo contributo che sarà versato on line ci avvicina all’obiettivo. Farlo è semplice. Al link eppela.com troverai “anche noi inscena” e il nostro il progetto. Scegli come sostenerci e clicca per donare. Abbiamo bisogno che tutti conoscano il progetto.  Condividi il link del progetto nella tua pagina facebook e anche su twitter se lo usi. Invita genitori, amici, professionisti a sostenere questo sogno ed a condividere storie e approfondimenti sull’autismo. Il laboratorio che sarà realizzato grazie al vostro aiuto consentirà di conoscere sempre meglio l’autismo ed i linguaggi per relazionarsi con bambini speciali.

Lascia un commento

19 + 13 =

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.