Caserta, i migranti chiedono una migliore assistenza medica e manifestano occupando una strada

Manifestazione per chiedere maggiore assistenza medica

Reggia-CasertaCaserta, 12 gennaio – Sessanta immigrati richiedenti asilo ospitati in una struttura alberghiera di San Nicola la Strada (Caserta) hanno occupato viale Carlo III.

Gli stranieri, quasi tutti africani, chiedono maggiore assistenza medica e che venga rimpatriata la salma di un immigrato del Gambia deceduto qualche giorno fa per cause naturali. Nella zona sono notevoli i disagi al traffico. È la terza volta in pochi mesi che i richiedenti asilo occupano l’arteria che conduce alla città della Reggia. (ANSA).

Lascia un commento

tre + sedici =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.