Coppa America, verso l’archiviazione per de Magistris, Caldoro e Cesaro

Per gli altri imputati chiesto il rinvio a giudizio

Cesaro deMagistris CaldoroSi va verso l’archiviazione per il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris; per il presidente della Regione Campania, Stefano Caldoro e per l’ex presidente della Provincia di Napoli, Luigi Cesaro nell’ambito dell’inchiesta sull’organizzazione della Coppa America, a Napoli.

L’inchiesta è relativa all’edizione 2012 della Coppa America a Napoli, i pm Graziella Arlomede e i procuratori aggiunti Alfonso D’Avino e Fausto Zuccarelli hanno stralciato la posizione dei tre politici dalla richiesta di rinvio a giudizio avanzata nei confronti dell’ex capo di Confindustria Napoli Paolo Graziano e di altri 14 imputati. Caldoro, de Magistris e Cesaro erano indagati per abuso d’ufficio in concorso con Graziano per aver costituito la società Acn (America’s Cup Napoli) con l’incarico di gestire l’evento velico scegliendo l’Unione Industriali di Napoli come partner privato senza procedere all’assegnazione con bando di gara pubblico.

Lascia un commento

quattro × 2 =