Studentessa scomparsa nell’Avellinese, le ricerche continuano tra difficoltà per le avverse condizioni meteo

L’unità cinofila partecipa alle ricerche della ragazza

scomparsaAvellino, 25 gennaio – Continuano le ricerche della studentessa 27enne, Giuditta Perna, scomparsa in Irpinia e la cui auto è stata ritrovata nei pressi del  fiume Ofanto, nel nel territorio di Monteverde Irpino. La ragazza, che viene descritta dai suoi compaesani come semplice e responsabile, ha fatto perdere le sue tracce lo scorso mercoledì sera.

Giuditta si sarebbe allontanata da casa con la propria auto. All’interno della vettura sono stati trovati una borsa e dei documenti ma nessuna altra traccia della ragazza.

Le ricerche della giovane, rese difficili dalle pessime condizioni meteorologiche, procedono a rilento nonostante i Vigili del Fuoco siano supportati da unità cinofili, diversi volontari e da un elicottero. Scandagliato anche il letto e gli argini del fiume con una squadra speciale di sommozzatori. Sono ancora sconosciute le cause dell’allontanamento della studentessa – si ipotizza possa essere un allontanamento tutt’altro che volontario – al momento i carabiniere stanno cercando di ricostruire le ore precedenti alla scomparsa.

FOTO: tratta da ANSA.it

Lascia un commento