Campagna Amica animerà il mercato della biodiversità campana, domenica in piazza

Tipicità agroalimentari della Campania nell’appuntamento con il sapore e la sana alimentazione

prodotti agroalimentariAppuntamento in piazza Duca degli Abruzzi  domenica 1 febbraio dalle 9 alle 13 con l’iniziativa Mare e Terra promossa, con la collaborazione di Coldiretti e con il patrocinio del Comune di Napoli, dal Centro Agro Alimentare di Napoli per celebrare l’inizio dei lavori di ristrutturazione del mercato ittico di Napoli e della riqualificazione del nuovo Parco della Marinella.

Frutta, ortaggi, vini, miele, olio, formaggi, salumi, conserve, sott’olii e confetture del territorio nel segno della filiera corta dal campo alla tavola. Una irripetibile occasione per riscoprire e fare scorta di piacevoli e sane emozioni con i  prodotti agroalimentari tipici campani degli agricoltori di Campagna Amica nella struttura del Mercato Ittico di Napoli in Piazza Duca degli Abruzzi (nei pressi della Caserma Bianchini).

Un vero e proprio appuntamento con il sapore e la sana alimentazione che domenica prossima 1 febbraio animerà dalle 9 alle 13 il mercato della biodiversità campana organizzato nell’ambito dell’iniziativa Mare e Terra promossa, con la collaborazione di Coldiretti e con il patrocinio del Comune di Napoli, dal Centro Agro Alimentare di Napoli per celebrare l’inizio dei lavori di ristrutturazione dello storico edificio di piazza Duca degli Abruzzi  divenuto, dal 1936, sede del Mercato Ittico di Napoli. Con il completo ammodernamento, l’edificio riaccoglierà gli operatori del comparto ittico e sarà  destinato ad essere vissuto anche di giorno con la creazione di un avanguardistico polo gastronomico,  il cui recupero è parte della più ampia opera di riqualificazione del nuovo Parco della Marinella.

L’ingresso al mercatino è libero e gratuito e i visitatori avranno la possibilità di degustare e acquistare, a prezzi competitivi, i migliori prodotti tipici della nostra regione, provenienti da aree protette e controllate, allietati dalle esibizioni di tamorra a cura de La Paranza del Torchio.

Lascia un commento