Merce rubata a Napoli, sequestrati beni per un valore di 2 milioni di euro

18 container con assortimento tale da garantire una fornitura per un intero centro commerciale

containerNapoli, 8 febbraio – Maxi sequestro di merce proveniente da furti, rapine o truffe, per un valore di oltre 2 milioni di euro. Sono questi i numeri di un’operazione condotta ieri mattina dai carabinieri del nucleo investigativo di Napoli che hanno sequestrato 18 container in un polo di smistamento merci a San Giovanni a Teduccio e nei depositi di una ditta di trasporti con sede a Barra.

I carabinieri hanno trovato un quantitativo di materiale sufficiente a rifornire un intero centro commerciale. Nei container si trovavano merci di ogni genere dai giocattoli, alle macchine da caffè, vasche idromassaggio, arnesi dentistici e altro. In tre, titolari di due aziende, sono stati denunciati per acquisto di merce rubata. Le indagini continuano per stabilire la provenienza del materiale e le modalità con cui veniva venduto.

Lascia un commento