Napoli celebra Charles Darwin, con “Nel segno di Darwin”

Una serie di eventi per osservare la natura, animali particolari, piante rare e la pellicola “La Terra di Darwin”

Charles-DarwinNapoli, 9 febbraio — Il 12 febbraio  1809 nasceva Charles Darwin, celebre scienziato inventore della teoria dell’evoluzione della specie. Napoli ha deciso di celebrare la nascita del famoso naturalista e geologo, con l’evento “Nel segno di Darwin”.

Da oggi lunedì 9 fino al 24 febbraio si terranno una serie di incontri, conferenze, dibattiti, ma anche proiezioni cinematografiche e laboratori di manualità. L’evento organizzato dall’Università degli Studi Federico II in collaborazione con la Città della Scienza e la stazione zoologica “Dohrn” ha lo scopo di far conoscere a turisti e curiosi il mondo di Darwin.

“Nel segno di Darwin” fa parte del progetto F2 Cultura, progetto che la Federico II propone per diffondere sapere e cultura. Molti i luoghi dove si svolgeranno manifestazioni e dibattiti, dal Real Museo Mineralogico al Cinema Academy Astra, passando per il  Museo di Paleontologia e l’Orto Botanico di Portici.

La conferenza inaugurale si terrà alle 10, nella sala del Real Museo Mineralogico della Federico II, in via Mezzocannone, seguirà l’osservazione di moscerini al microscopio di Drosophila melanogaster. I due appuntamenti successivi si terranno entrambi venerdì 13 febbraio, con la proiezione al Cinema Academy Astra in via Mezzocannone, alle 12:30, della pellicola “La Terra di  Darwin”. Alle 13, invece, a Città della Scienza si parlerà de ‘I fringuelli di Darwin: come gli uccelli ci raccontano l’evoluzione’. Ma le manifestazioni non finiscono qui, infatti, sarà possibile osservare animali particolari, piante rare e catastrofi di vario tipo.

Per conoscere  il programma completo è possibile consultare  il sito www.f2cultura.unina.it. Tutti gli eventi saranno completamente gratuiti.

Lascia un commento

4 × 2 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.