“MusicAmmOr sott ‘o sUol”, la notte degli innamorati al Museo del Sottosuolo

A 25 metri di profondità per un affascinante viaggio tra luci ed ombre

Museo SottosuoloPer una notte degli innamorati all’insegna dell’amore universale, per celebrare il classico ed il diverso, per la nostra terra di appartenenza e per una napoletanità spesso dimenticata, quest’anno, in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura e Turismo del Comune di Napoli, avrete l’opportunità di trascorrere un paio d’ore a 25 metri di profondità per un viaggio attraverso le ampie sale sotterranee, gli scorci ed i cunicoli di un ex ricovero antiaereo, e di ammirare  le testimonianze di una parte importantissima della storia napoletana, in un affascinante alternarsi di luci ed ombre.

Sito in Piazza Cavour 140, il Museo del Sottosuolo  propone un percorso nella sua suggestiva location, con una visita alle antiche cisterne, di origine greco-romana, riutilizzate nel corso degli anni ’40 come ricoveri per offrire rifugio ai cittadini durante i bombardamenti aerei.

All’apertura straordinaria per la visita guidata notturna, si coniuga una proiezione di esclusivi filmati 3D, ed una degustazione dei “Vini del sottosuolo” accompagnati da un “cuoppo” di fritture tipiche napoletane.

Al termine della visita, un palco sarà messo a disposizione del pubblico, e chi vorrà sarà invitato a presenziare con una poesia, una canzone o una qualunque manifestazione estemporanea che esprima l’amore verso una persona amata o per Napoli, un amore antico o tutto nuovo e trasversale.

Informazioni sull’evento

Quando Sabato 14 febbraio 2015
Dove Piazza Cavour 140, Napoli
Durata circa 2 ore
Ora 21,30
Dopo la visita  Cuoppo di frittura e calice di vino

Prezzo 20 euro la coppia, 12 euro i singoli (ingresso, visita guidata e degustazione)

Per prenotazione obbligatoria

Email marilenazanniello@hotmail.it      Tel 338-2181512

Lascia un commento

undici + 12 =