Naples Street Ballet quando la street art e il balletto si incontrano per le strade di Napoli

Scatti fotografici e video ad immortalare la danza in città

Naples Street Ballet, l’insieme degli scatti realizzati dal fotografo Mario Iovinella e dei video realizzati dal videomaker Simone Puziello con la collaborazione artistica di Suania Acampa. Nato dall’unione delle passioni di tre creativi, NSB – Naples Street Ballet non è la tipica espressione fotografica attraverso cui la danza accademica viene mostrata, ma si pone come aggregazione di due culture apparentemente in antitesi tra loro: la street art e il balletto.

Il progetto è un insieme di ritmi, musica, corpi aggraziati e forti perfettamente miscelati tra loro che danno origine ad un’atmosfera unica nella città più street d’Italia: Napoli, che è anche la scenografia ideale per tutte le ballerine coinvolte. Il progetto video fotografico, appena nato e completamente autofinanziato dai tre fondatori, sta esplodendo grazie all’aiuto dei social media e sta già diventando un enorme fenomeno collaborativo che propone ogni giorno nuovi video e nuovi scatti. Le ballerine che hanno posato e che poseranno per il progetto non appartengono a compagnie di balletto nazionali, in quanto le immagini non hanno il fine di mettere in risalto la perfezione accademica, piuttosto quello di cogliere l’emozione della ballerina classica inserita nel contesto urbano della città di Napoli.

NSB – Naples Street Ballet non mira solo ad essere un prodotto artistico d’eccezione ma vuole porsi come appello alle istituzioni napoletane a non sottovalutare la professione del danzatore che è fatta di studio costante e serio, di fatica, di impegno e di forza di volontà. E’ un’arte che interessa sempre più giovani ma che è sempre meno tutelata.

Lascia un commento