Sci: assegnati a Roccaraso i titoli 2015 dei campionati regionali del CAM

Disputati lo slalom e  il gigante dei Regionali del comitato campano. Doppiette per la Giordano e  Di Paolo del SAI e Riccardo Romano del Vesuvio

Alberto BinettiNapoli, 21 febbraio – Si è concluso il campionato regionale di sci della Campania, disputato a Roccaraso nel comprensorio sciistico dell’Alto Sangro. Pista Lupo per lo slalom gigante di dove si sono imposti nella categoria ragazzi Flavia Giordano  e Gianlorenzo di Paolo del SAI Napoli, su un tracciato impegnativo e selettivo. Ancora saini i vincitori della categoria Allievi  con  Lorenza di Maio, che ha ritrovato la sua piena forma, e Alberto Binetti, campione nella categoria maschile per poco più di 4 decimi di secondo.

Tra i Giovani vittoria di Alessia Cerbone dello sci club 3punto3 e di Riccardo Romano del Vesuvio. Nella categoria senior conferma di Francesco Acquaviva, detentore dello scorso anno.

Nello slalom speciale che si è disputato sulla pista Canguro di Pizzalto la coppia del Sai nella categoria ragazzi ha fatto l’en plein e la Giordano e Di Paolo hanno conquistato il titolo di campione regionale anche tra i pali stretti.  Riscatto tra gli allievi di Miriam Romano dello sci Club Vesuvio che dopo aver sfiorato il titolo in gigante si è affermata nello slalom piazzandosi al primo posto. Nella stessa categoria, tra i maschi Giovanni d’Alessandro del SAI è il campione regionale per il 2015.

Bel ritorno di Maria Vittoria Avellino del SAI sul primo gradino del podio della categoria Giovani femminile e doppietta per Riccardo Romano del Vesuvio che conquista, nei due giorni di gare, il titolo in entrambe le specialità e conferma il titolo di campione in slalom conquistato nel 2014. Nella categoria Seniores il titolo non è stato assegnato per il ritiro dei concorrenti in seconda manche.

Alla premiazione, che si è svolta a Pizzalto hanno premiato i campioni 2015 il presidente del Comitato Agostino Felsani e l’ex direttore tecnico della nazionale italiana di sci Claudio Ravetto che è stato  a Roccaraso per una settimana di stage con i migliori atleti campani.

La terza specialità dei Campionati regionali, il Supergigante, che era in programma alla fine del mese di gennaio, è stato rimandato per il maltempo e si disputerà nel mese di marzo.

Lascia un commento