Il Napoli questa sera ospita il Sassuolo. Basta “passi falsi”

Gi Azzurri alla ricerca dei tre punti, dopo l’iniezione di fiducia ottenuta con la vittoria in Europa League. Benitez: “Proviamo ad avere la continuità di cui abbiamo sempre parlato”

Stadio San PaoloStasera alle 19.00, il Napoli ospita al San Paolo il Sassuolo di Eusebio Di Francesco. Gara in cui i partenopei, dovranno mettere la stessa attenzione e precisione di gioco fatta vedere nella gara di Europa League contro il Trabzonspor. Se non altro, perchè gli emiliani hanno già dimostrato di potersela giocare con tutti e messo in diffcoltà il Napoli nei recenti scontri. Vietato sbagliare, servono i 3 punti. Guai se gli uomini di Benitez non riuscissero a sfruttare l’ennesimo passo falso della Roma. Sarebbe davvero un peccato e un’altra occasione persa per raggiungere il secondo posto. Di Francesco è un allenatore attento e che sa come sfruttare al meglio gli elementi che ha in rosa. Particolare attenzione, dovrà essere riservata al tridente offensivo composto da Berardi, Sansone e Zaza. Il Napoli dovrà chiudere tutti gli spazi e trovare i momenti ideali per colpire, più o meno come fatto vedere proprio in Europa.

Nel Napoli, Benitez darà spazio a chi non ha giocato in Turchia. Higuain è al riposo forzato perchè squalificato. A destra torna Maggio, al centro confermati Albiol e Koulibaly mentre a sinistra ritorna Strinic e tra i pali di nuovo fiducia a Rafael. A centrocampo ci sarà la coppia Gargano-David Lopez. Sulla trequarti Callejon, Hamsik e Gabbiadini. In attacco Duvan Zapata.

Diverse le assenze nel Sassuolo. Di Francesco deve fare a meno di Vrsalijko e Peluso. In difesa ci saranno Acerbi, Cannavaro con a destra Gazzola ed a sinistra Longhi. A centrocampo Taider, Missiroli e Magnanelli. Il tridente offensivo è ovviamente composto da Berardi e Sansone a supporto di Zaza.

Benitez è tornato a parlare della sconfitta contro il Palermo, incalzato sul tema da un giornalista. Ha dichiarato: “Ci metto la firma per perdere una partita ogni sei vittorie di fila”. Per quanto riguarda il rinnovo del contratto che è divenuto ormai un tormentone, afferma: “Vedo che si parla di mercato, del mio futuro. Io capisco che i giornali, le radio parlano di tutto. Ma abbiamo due mesi di partite importantissime. Concentriamoci sulle partite ma non sul mio futuro e sul mercato”. E proprio sul cammino di Campionato, dice: “In questi tre mesi sarà fondamentale ogni partita. Bisogna essere tranquilli e concentrati”. Per quanto riguarda il Sassuolo: “Non sarà una gara semplice. Giocano bene ed hanno fiducia. Noi dobbiamo provare ad avere la continuità di cui abbiamo parlato sempre”.

Di Francesco vorrebbe fare lo sgambetto al Napoli. A tal proposito, dice: “Serviranno grande aggressività, voglia di sacrificarsi, e servirà rimanere compatti”. Poi, continua: “Loro hanno perso col Palermo ma vinto in Europa League? È riduttivo guardare le ultime due partite, stanno facendo bene e dando continuità ai risultati”.

Le probabili formazioni:

NAPOLI (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Albiol, Koulibaly, Strinic; David Lopez, Gargano; Callejon, Hamsik, Gabbiadini; Zapata. All.Benitez

SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Gazzola, Cannavaro, Acerbi, Longhi; Taider, Magnanelli, Missiroli; Berardi, Zaza, Sansone. All.Di Francesco

ARBITRO: Davide Massa di Imperia

Lascia un commento